Enrico Ruggeri ha annunciato l’arrivo di un nuovo album, Alma, e di un tour nei teatri e nei club italiani: ecco il calendario delle date.

Enrico Ruggeri è tornato. Il leader dei Decibel ha annunciato l’arrivo di un nuovo album e un nuovo tour solista nella primavera del 2019. Un ritorno importante, dopo la parentesi alla guida del suo storico gruppo, culminata lo scorso anno con la partecipazione a Sanremo 2018 con il brano Lettera dal Duca.

Andiamo a scoprire insieme tutte le novità riguardanti questo nuovo tour di Enrico Ruggeri e la sua ultima creazione discografica.

Enrico Ruggeri in tour nel 2019: le date dei concerti

Per il momento sono state confermate sette date del tour nei teatri e nei club di Enrico Ruggeri. Ecco il calendario completo delle date in acustico:

4 aprile al Teatro Mascagni di Chiusi (Siena);

6 aprile al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina);

9 aprile al Teatro Cristallo di Bolzano;

17 aprile al Teatro Sociale di Sondrio.

Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri

Questo invece il calendario delle date elettriche:

13 aprile all’Athena Live Club di Ponte Dell’Olio (Piacenza);

4 maggio alle Officine Cantelmo di Lecce;

11 maggio al Fabrique di Milano.

I biglietti per questi imperdibili appuntamenti sono disponibili sul circuito TicketoOne.

Enrico Ruggeri, Alma: il nuovo album del cantautore

Il nuovo album di Enrico Ruggeri s’intitolerà Alma e uscirà il 15 marzo 2019. Ad anticiparlo, dal 1° marzo, il singolo Come lacrime nella pioggia. L’ultimo album solista di Ruggeri era Un viaggio incredibile, di tre anni fa.

L’artista ha spiegato di aver lavorato per quasi un anno a quello che, a quanto pare, è uno dei progetti più importanti della sua carriera. L’artista ha quindi spiegato la decisione di effettuare date in acustico ed elettrico: nelle prime valorizzerà i testi, nelle seconde il suo ‘nuovo suono‘.

Di seguito il post di Enrico Ruggeri per annunciare la sua nuova uscita:

TAG:
alma Concerti decibel Enrico Ruggeri news

ultimo aggiornamento: 19-02-2019


Sanremo 2019, Daniele Silvestri: “Il televoto deve avere più peso alla fine”

Linkin Park, Mike Shinoda: “Cercare un nuovo cantante non è un mio obiettivo”