Promettimi, il singolo di Elisa per il lancio della campagna Save the Children

Ecco Promettimi, il singolo di Elisa per il lancio della campagna Save the Children.

Elisa è ufficialmente la nuova ambasciatrice di Save the Children, associazione umanitaria impegnata nella difesa e sostegno del futuro dei bambini. Per celebrare questo nuovo ruolo, la cantautrice ha dedicato il nuovo singolo “Promettimi” a sostegno della presentazione della nuova campagna dell’organizzazione “Fino all’ultimo bambinocontro la malnutrizione infantile. Il brano è contenuto nell’ultimo album di ElisaDiari Apertiin uscita il 26 ottobre per Universal Music Italia.

Elisa, Promettimi: il nuovo singolo

Elisa Toffoli
Elisa Toffoli

Elisa ha deciso di concedere l’anteprima del brano a Save the Children in quanto il testo di “Promettimi” sposa a pieno lo spirito dell’iniziativa. Una promessa fatta ai più piccoli e alle generazioni future, compreso il secondogenito della cantante a cui è dedicata la canzone, di un mondo in cui fame, scarse condizioni igieniche e sanitarie, non siano più una causa di morte. Impossibile non rimanere rapiti dalle bellissime parole del singolo. Del resto, Elisa ha sempre abituato il suo pubblico a canzoni che sono vere e proprie poesie.

Nel video della canzone, realizzato dal regista Riccardo Milani, la cantante triestina è impegnata, nella messa in scena di una fiaba insieme a un gruppo di bambini, riuscendo magicamente a portare in vita i personaggi. Il video termina con la promessa di difendere il futuro dei bambini nel mondo.

Fino all’ultimo bambino: la campagna di Save the Children

Il Direttore Generale di Save the Children, Valerio Neri, ha riportato qualche dato in merito a quella che è la situazione attuale: nel mondo, oggi circa cinque bambini al minuto perdono la vita perché non hanno l’accesso al cibo e all’acqua. Un dramma che l’organizzazione spera di superare quanto prima.

L’obiettivo della campagna “Fino all’ultimo bambino” è proprio quello di tutelare e garantire la salute dei minori, proteggendoli dalla malnutrizione che, al giorno d’oggi, uccide circa 7.000 bambini sotto i cinque anni ogni anno. Una piaga da debellare a ogni costo per cercare di salvare quante più vite umane possibili.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-10-2018