Eliminato a un passo dalla semifinale, il preferito di Maria De Filippi compare nel videoclip del singolo di Ed Sheeran, “Plastic Bag”.

Dalla scuola di Amici di Maria De Filippi entrano ed escono una miriade di talenti. Anche chi non conquista la vittoria finale, ha però la possibilità di emergere nel mondo dello spettacolo debuttando in maniera diversa. Tra questi figura proprio Samuele Barbetta, concorrente della 20esima edizione del talent, che oggi compare nell’ultimo videoclip del noto cantante Ed Sheeran.

Ed Sheeran

L’inatteso annuncio di Samuele: “Non so che dire!”

E’ stato lo stesso ex allievo di Maria De Filippi a condividere la propria gioia sui social, per il nuovo progetto con Ed Sheeran a cui nemmeno lui ancora riesce a credere. Arrivato a un passo della semifinale di Amici 20, Samuele Barbetta adesso può gioire per un altro grandissimo traguardo.

Il ballerino padovano, condividendo un estratto del videoclip del singolo “Plastic Bag” dell’artista statunitense, annuncia su Twitter: “Ciao raga aggiornamento sono finito come protagonista di un video ufficiale di Ed Sheeran wow non so che dire”.

Anche su Instagram, Samuele ha pubblicato alcuni scatti del backstage del video, scrivendo in didascalia: “Essere protagonista nel video ufficiale di una canzone di Ed Sheeran è abbastanza irrealizzabile in questo momento, ma è successo. La prima cosa che mi viene in mente da dire è –“andate a vederlo!”– perché il risultato finale è davvero incredibile! Il videoclip è una commistione perfetta di molte discipline artistiche che si sono congiunte alla perfezione (scrittura, regia, costume, hair e make up, nail, fotografia, montaggio ed editing). Ho conosciuto i migliori quel giorno!“.

Il 26enne ringrazia la regista Laura Days, mandando anche “un bacio enorme” anche al resto della ciurma, e ovviamente al suo “management 6 Floor Factory per credere in me qualunque cosa accada. Non so che dire!”.

“Plastic Bag”, il singolo di Ed Sheeran

Con “Plastic Bag”, Ed Sheeran ripercorre un viaggio emotivo attraverso la solitudine e l’evasione, sottolineando i tormenti interiori del narratore. L’artista canta il desiderio di connessione di fronte al dolore emotivo, cercando conforto in distrazioni temporanee che possano intorpidire i propri sentimenti.

Nel primo verso, emerge la tendenza a pensare troppo e a lottare con il sonno, a causa di uno stato di agitazione eccessiva. Insoddisfatto della propria situazione, Ed Sheeran paragona la sua condizione al “sanguinamento” che il medico non riesce a fermare.

Allora ecco la soluzione: fuggire dalla propria realtà iniziando a stravolgere tutto quello che è esistito fino a quel momento. Un senso di ribellione che però lo allontana dalle persone care, facendolo rifugiare nella solitudine.

L’unico sollievo, temporaneo, alberga nel weekend che il narratore vive, tra un bicchiere di shot e l’avventura di una notte. La ripetizione di bruciare i giorni fino al fine settimana e fingere di non essere dove sono mette in evidenza il loro ciclo continuo di fuga.

Di seguito il video del singolo “Plastic Bag”:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2023 11:10


Fuori “Occhi lucidi” di Ultimo: il videoclip con nota attrice di “Mare Fuori”

Capodanno con Marco Mengoni: atteso il concertone a Cagliari