Ed Sheeran, da star di youtube alla fama mondiale

Perché i Green Day si chiamano così?

Ed Sheeran: da un canale Youtube a stella dei palcoscenici di tutto il mondo. Quali sono gli album e la storia di questo artista così giovane e così pieno di talento.

Fin da giovanissimo ha un talento spiccato per gli strumenti e oggi è uno dei musicisti più seguiti e amati del mondo, con un patrimonio stimato di 57 milioni di dollari.

Ed Sheeran: le canzoni del successo

Ed Sheeran nasce a Halifax il 17 febbraio 1991, suo padre e un curatore artistico e sua madre un’orefice di oggetti di design. Durante l’infanzia impara a suonare la chitarra e inizia ad appassionarsi alla musica d Van Morrison.

Dal 2005 al 2007 pubblica tre album (The Orange Room EP, Ed Sheeran e Want Some?) e si esibisce in alcuni locali di Londra, ma il successo stenta ad arrivare.

Nel 2009 parte con il rapper Just Jack per un tour musicale e pubblica il disco You Need Me EP.

Nel 2010 decide di tentare la fortuna trasferendosi a Los Angeles dove viene notato da Jamie Foxx, il quale lo invita ad alloggiare presso di lui durante tutta la durata della sua permanenza in California.

Sempre nello stesso anno Sheeran ottiene milioni di visualizzazioni su Youtube, ottenendo credito da parte del The Indipendent e pubblicando altri tre EP. L’8 gennaio 2011 esce No.5 Collaboration Projects, suo primo EP indipendente che si guadagna il primo posto su Itunes e vendendo oltre 7000 copie solo nella prima settimana. A seguito dell’uscita dell’EP Sheeran organizzerà tre date di live, con oltre mille partecipanti.

Nel 2011 esce +, album composto da 13 tracce di cui 4 (The A Team, You Need Me, I Don’t Need You e Lego House) sfondano nel mondo musicale aprendogli le porte ad alcune importanti partecipazioni musicali: il 4 giugno 2012 canterà difronte al Buckingham Palace in occasione del Giubileo di Diamante della regina Elisabetta.

Il 12 Agosto 2012 canterà I Wish You Were Here alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi e, nel 2013, accompagnerà come apripista la cantante Taylor Swift nel suo Red tour.

Tra le sue collaborazioni di questi anni vanno ricordate quella con gli One Direction per il brano Moment e I See Fire, il brano che verrà inserito nella colonna sonora del film Lo Hobbit – la desolazione di Smaug.

Le collaborazioni

Nel 2014 esce X, il suo quarto album realizzato in studio, e di lì a breve tempo Sheeran diventerà la star più ascoltata di sempre su Spotify. Il disco otterrà due candidature ai Grammy Awards del 2015 e si affacceranno per lui anche nuove collaborazioni, come ad esempio quella con Justin Bieber per il brano Love Yourself. Lo stesso anno Sheeran diventa l’artista più ascoltato di Spotify con oltre 3 miliardi di ascolti.

Il 12 dicembre 2015 Sheeran annuncia di volersi prendere una pausa dalla scene e dai social, e fa una sola apparizione, quasi un anno più tardi, per un evento benefico. Nel frattempo lavora a un nuovo album di inediti, che uscirà nel 2017:÷.

Sheeran, musicista precoce e dai molteplici talenti sia come polistrumentista che come compositore, ha destato molta ammirazione nel mondo dello spettacolo per le sue capacità musicali e soprattutto per l’impegno filantropico nelle cause di minoranze e svantaggiati sociali. Nel 2012 ad esempio ha partecipato ad un evento benefico in favore delle prostitute, facendo un concerto a Bristol i cui incassi sono stati completamente devoluti.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/EdSheeranMusic/?fref=ts

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-10-2017

Alice Antonucci