Amaremare: il nuovo singolo di Dolcenera dedicato alla salvaguardia dei nostri mari

Dolcenera, Amaremare: il video e il significato del nuovo singolo della cantante pugliese, in collaborazione con Greenpeace.

È uscito il nuovo singolo, con tanto di video, di Dolcenera. S’intitola Amaremare e non è una canzone qualunque. In collaborazione con Greenpeace, la cantante vuole con questo brano sensibilizzare tutti sulla delicatissima questione dell’inquinamento dei mari.

Nella splendida clip, infatti, le immagini di uno specchio d’acqua marittimo limpido vengono alternate a fotogrammi di plastiche abbandonate sott’acqua. Ecco tutti dettagli su questa nuova e importante canzone della cantautrice pugliese.

Dolcenera, Amaremare: il video

Pur avendo il potenziale per diventare un tormentone estivo, Amaremare è qualcosa in più. È un inno che vuole celebrare la bellezza dei nostri mari e al contempo denunciare l’insensibilità di chi getta con troppa leggerezza rifiuti e plastiche in acqua.

Il brano è stato scritto e arrangiato da Dolcenera, che si è dedicata anche alla produzione artistica insieme a Next3 e K6dn Records. Ecco il video ufficiale di Amaremare:

Amaremare per Greepeace con il progetto Plastic Radar

La canzone vede Dolcenera nei panni di testimonial per il progetto Plastic Radar di Greenpeace, che invita i partecipanti a segnalare la presenza di plastica nei mari, nei laghi, nei fiumi e sulle spiagge e ovviamente a differenziare questo tipo di rifiuti nella maniera più corretta.

Come sottolineato da Greenpeace, la plastica provoca sempre più perdite nel mondo animale. La fauna acquatica spesso infatti scambia bottiglie o buste per cibo, e ingerendole muore per soffocamento.

La tematica è dunque delicata e scottante, se si considera che ancora ad oggi più del 90% della plastica prodotta nel mondo non è stata riciclata. Anche per questo c’è bisogno di una maggiore attenzione per cercare di risolvere la situazione nel giro di non troppi anni. In gioco c’è il futuro del nostro pianeta.

dolcenera
Fonte foto: https://www.facebook.com/dolcenera/photos

Fonte foto: https://www.facebook.com/dolcenera/photos

ultimo aggiornamento: 12-07-2019