Diodato commenta la cancellazione dell’Eurovision Song Constest 2020: le dichiarazioni del vincitore di Sanremo.

Il 18 marzo è stata ufficializzata la cancellazione dell’Eurovision 2020, che avrebbe dovuto tenersi a Rotterdam tra il 12 e il 16 maggio. Una notizia che modifica sostanzialmente anche i piani di Diodato. Il vincitore di Sanremo avrebbe infatti dovuto rappresentare l’Italia con la sua Fai rumore.

Nonostante la delusione per l’annullamento dell’evento, però, l’artista pugliese ha mostrato ancora una volta il suo equilibrio, commentando la notizia con grande serenità.

Diodato commenta la cancellazione dell’Eurovision

Dopo aver saputo della cancellazione ufficiale dell’Eurovision, il cantautore di Fai rumore ha voluto far sentire la propria voce ai suoi fan attraverso una storia di Instagram.

Mi spiace tanto per la cancellazione dell’Eurovision“, ha spiegato l’artista, “per il lavoro portato avanti in queste settimane da Carosello Records e dalla Rai, per tutte le belle idee che stavamo realizzando, ma viviamo un periodo drammatico di grandissima difficoltà e sono convinto che la priorità debba essere quella di tutelare la salute di tutti i cittadini“.

Diodato
Diodato

Eurovision, Diodato: “La salute viene prima”

Nel suo messaggio, l’artista di origine pugliese ha voluto concludere con parole di grande saggezza: “Solo quando tutti supereremo questo momento buio potremo tornare a vivere con la giusta leggerezza e gioia un evento di tale condivisione“.

Sarebbe stato infatti surreale immaginare un’edizione dell’Eurofestival, da anni una delle kermesse più frivole, allegre e spettacolari del mondo, senza pubblico o con altre misure restrittive. E sarebbe stato strano vedere un Festival andare in scena mentre in giro per il mondo le vittime vanno aumentando.

Insomma, la scelta è stata necessaria e inevitabile, anche se per il momento non sappiamo nel 2021 se al Festival verranno invitati gli stessi concorrenti del 2020 o dei nuovi artisti.

Questo il video di Fai rumore:

TAG:
Diodato news

ultimo aggiornamento: 19-03-2020


Le migliori canzoni per la Festa del papà: la playlist per il 19 marzo

Pino Daniele: a Napoli un flash mob in sua memoria