Blink-182, reunion con Tom DeLonge e nuovo tour mondiale: annunciata una data anche in Italia.

La notizia era nell’aria, adesso è stata ufficializzata, per la gioia di milioni di fan in tutto il mondo (Fedez compreso): i blink-182 sono tornati, e lo hanno fatto nella veste originale, per dar vita a una reunion con Tom DeLonge. Il chitarrista e cantante storico del gruppo californiano torna all’interno del gruppo dopo sette anni di lontananza, e si rimette in gioco per un nuovo progetto che prevede il lancio di un nuovissimo singolo inedito e la partenza per un tour mondiale che toccherà anche l’Italia. La band ha annunciato un live nel nostro Paese nel 2023.

Reunion tour dei blink-182: un concerto in Italia

L’attesa era diventata spasmodica negli ultimi anni, ma finalmente il countdown è terminato e la band ha vuotato il sacco: la reunion con Tom DeLonge si farà e sarà vissuta attraverso anche un grandissimo tour in giro per il mondo. Mark Hoppus e Travis Barker riabbracciano il loro vecchio amico per ridar vita a uno dei gruppi pop punk più amati nella storia.

Punk
Punk

Solo una al momento la data in Italia. L’appuntamento è per il 6 ottobre 2023 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Uno straordinario live che potrebbe servire a presentare un nuovo album, anche se al momento non abbiamo ulteriori dettagli. I biglietti per l’evento sono in vendita sul circuito TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati dal 17 ottobre.

Di seguito il post con l’annuncio:

Edging, il nuovo singolo dei blink-182

A completare l’annuncio straordinario è anche la notizia dell’arrivo di un nuovo singolo. S’intitola Edging e conquisterà la rotazione radiofonica dal prossimo 14 ottobre. Una notizia importante, dal momento che si tratta del primo singolo della riformata band a distanza di sette anni. A sostituire Tom DeLonge in questo periodo era stato infatti Matt Skiba degli Alkaline Trio, alla voce negli album California e Nine.

Leggi anche -> Blink-182, Mark Hoppus ha sconfitto il cancro: “Oggi è un giorno fantastico”

Nell’ultimo periodo Hoppus e DeLonge avevano già mostrato segnali di disgelo e si erano riavvicinati, paradossalmente, nel momento più difficile per Mark, mentre era impegnato con una lotta contro un brutto male, fortunatamente sconfitto in maniera (si spera) definitiva. “Dal letame nascono i fior“, cantava De André, e non c’è fiore più profumato per i fan dei blink di questo: una reunion con una data in Italia. Cosa volere di più?

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Concerti strillo

ultimo aggiornamento: 11-10-2022


Jarabe De Palo, le migliori canzoni del gruppo rock latino di Pau Donés

Perché Tom DeLonge aveva lasciato i blink-182?