Rovere: la carriera e le curiosità sul gruppo indie bolognese protagonista al Concertone 2022.

Per gli amanti della musica indie “all’italiana”, i Rovere sono già una realtà piuttosto famosa. Per molti altri sono il gruppo che “scrive le cose in minuscolo”. Per altri ancora potrebbero essere i nuovi Eugenio in Via di Gioia, o nel migliore dei casi i nuovi Pinguini Tattici Nucleari. Forse non ha ragione nessuno, o forse tutti. Quel che è certo è che questa giovane band sta cominciando a farsi conoscere davvero, al punto da arrivare a esibirsi su uno dei palchi più prestigioso in Italia. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla loro carriera.

Chi sono i Rovere

I Rovere, o meglio rovere, sono un gruppo indie pop nato a Bologna nel 2016. La formazione attuale è composta da questi membri: Nelson Venceslai alla voce, Luca Lambertini alla chitarra, Lorenzo Stivani, detto Stiva, alle tastiere e alle percussioni, Davide Franceschielli, detto Frank, al basso, e Marco Paganelli, famoso anche come Paga, alla batteria.

Chitarra batteria e amplificatore
Chitarra batteria e amplificatore

Il gruppo fa il proprio esordio nel 2017 con i brani la pioggia che non sapevo e caccia militare. Si tratta di brani che non vengono distribuiti dalle grandi radio, ma che riescono comunque ad attirare l’attenzione di Gianrico Cuppari, manager dei Pinguini, che si appassiona alla loro musica e si propone di diventare anche loro manager.

Nel 2019 lanciano il loro singolo di maggior successo, TADB, che diventerà un disco d’oro due anni dopo. Nello stesso anno pubblicano per la Sony il loro primo album, disponibile anche in mogano, e si confermano una delle realtà emergenti più apprezzate della scena indie, grazie anche all’aiuto dell’amico Riccardo Zanotti dei Pinguini.

Nel gennaio 2022 lanciano un nuovo album, dalla terra a marte, accompagnato dal singolo crescere. Un brano che gli permette di raggiungere finalmente uno dei palchi più importanti d’Italia. E la sensazione è che la loro carriera possa esplodere da un momento all’altro.

Sai che…

– Nel 2022 sono stati protagonisti del Concertone del Primo Maggio a Roma.

– Hanno collaborato alla realizzazione di una graphic novel, rovere – disponibile anche a fumetti.

– Hanno unito le forze con Mameli, ex Amici, nel singolo freddo cane.

– In più occasioni hanno aperto concerti dei Pinguini e degli Eugenio in Via di Gioia.

– Su Instagram i rovere hanno un account ufficiale da decine di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-04-2022


Alla scoperta di Travis Scott, il rapper di Astroworld

Che cos’è l’indie? La storia e il significato di un ‘non genere’