Moonskin: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla tribute band di Damiano, Victoria e compagni.

Tutti pazzi per i Moonskin. L’onda del successo travolgente dei Måneskin è stata tale da far nascere in tutta Italia proseliti di vario genere. E poteva mancare una tribute band? Ovviamente no. Tra le tante che si sono conquistate spazio negli ultimi mesi, la più acclamata di tutte è proprio quella dei Moonskin. Quattro ragazzi che, visti di sfuggita, potrebbero davvero essere scambiati per Damiano e compagni, e che sono diventati protagonisti di meme virali sui social. Andiamo a scoprire qualcosa in più sulla loro carriera.

Chi sono i Moonskin

I Moonskin sono Agostino Cecere (cantante classe 1996), Chiara Giustiniani (bassista classe 1998), e poi diversi strumentisti che si alternano alla chitarra e alla batteria. Prevalentemente si tratta di Francesco Nava (classe 2000) e Mattia Petroni o James (rispettivamente classe 2000 e 2002).

Maneskin
Maneskin

La loro carriera è iniziata per gioco, quando hanno scelto di imitare la band una prima volta. Vedendo che le cose andavano per il meglio, hanno deciso di proseguire con questo progetto, fino a vincere il premio per il miglior tributo da parte del fanclub ufficiale dei Måneskin, che vanta oltre 200mila iscritti. Un successo che li porterà a esordire dal vivo anche nel primo meeting nazionale del fanclub, il 29 maggio a Cinecittà World.

Romani come Damiano e compagni, grazie a una somiglianza estetica abbastanza evidente hanno scelto di imitare in tutto e per tutto la band di Zitti e buoni, rispettando appieno la loro poetica e il loro stile: “Li amiamo e siamo orgogliosi di essere stati tra i primi ad ascoltarli quando suonavano a via del Corso“. Da fan a epigoni il passo è stato breve. Quale sarà il loro nuovo obiettivo? Magari riuscire a trasformarsi anche in “rivali”, dovessero riuscire a lanciare qualche inedito.

Sai che…

– Hanno scelto di acquistare i biglietti per il concerto di Damiano e compagni al Circo Massimo rinunciando anche a un impegno lavorativo in Veneto.

– Su Instagram i Moonskin hanno un account da qualche centinaio di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-05-2022


Chi è Gabriele Corsi, il commentatore dell’Eurovision 2022

La triste storia di Sid Vicious, l’icona del punk britannico