Verso Sanremo Giovani 2018: alla scoperta dei Ros

Scopriamo insieme i segreti del gruppo musicale Ros, semifinalisti a X Factor e ora tra i protagonisti di Sanremo Giovani.

Da X Factor alle finali di Sanremo Giovani, per i Ros il passo è stato breve. Il gruppo toscano che aveva ben impressionato durante l’undicesima edizione del talent, diventando la band di riferimento insieme ai Måneskin, dopo dodici mesi di discreto successo torna alla ribalta con un pezzo energico da presentare sul palco dell’Ariston.

Scopriamo tutto sulla carriera del trio pop rock più rosa che c’è in Italia!

Chi sono i Ros

I Ros sono Camilla Giannelli, ventiduenne cantante e chitarrista, Lorenzo Peruzzi, ventitreenne batterista e Kevin Rossetti, ventunenne bassista. Il trio nasce nel 2015 dalla volontà di coniugare testi in italiano a un rock di stampo internazionale, dalle venature pop molto marcate.

I primi successi della dei Ros come band arrivano in ambito regionale, e con loro i primi singoli autoprodotti. La loro ascesa comincia realmente nel 2017. Ricordi i Ros a X Factor? Il gruppo originario di Montepulciano sono stati protagonisti della scorsa edizione, la numero 11, del talent di Sky. Guidati da Manuel Agnelli, escono in semifinale, ma continuano a collaborare sia con il frontman degli Afterhours che con il violinista Rodrigo D’Erasmo.

Durante la partecipazione a X Factor lanciano Rumore, il loro inedito, un singolo scritto e riarrangiato, prodotto proprio da Agnelli e D’Erasmo e masterizzato da Tommaso Colliva, fonico dei Muse premiato con un Grammy per il lavoro sull’album Drones.

Dopo la partecipazione al talent, i Ros iniziano a collaborare con l’agenzia Vertigo concerti e iniziano il Rumore in tour, la prima tournée nei club italiani, aprendo tra l’altro anche il concerto degli Afterhours per il concerto dedicato al trentennale della loro carriera al Forum di Assago.

Ros
Fonte foto: https://www.facebook.com/ROSofficialband

Che fine hanno fatto i Ros?

La scorsa estate i Ros sono stati protagonisti di un tour estivo di rilevanza anche internazionale, con aperture a band di grande nome come i Bad Religion. La loro grande occasione può adesso essere Sanremo Giovani, competizione in cui partecipano con il brano Incendio, un midtempo le cui sonorità rimandano proprio ai Muse, con un ritornello semplice e accattivante.

Di seguito il video ufficiale di Incendio dei Ros:

curiosità sui Ros

– Oltre che per il talento musicale, i Ros sono entrati nell’immaginario collettivo per il colore fucsia dei capelli di Camilla, cantante dotata di un’ottima voce e di un grande carisma.

– I Ros sono tra i partecipanti di Sanremo Giovani con più seguito sui social. Su Instagram i Ros hanno un account ufficiale che vanta oltre 40mila follower.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ROSofficialband

ultimo aggiornamento: 17-12-2018