Chi è Zakk Wylde, il chitarrista di Ozzy Osbourne: vita privata

Chi è Zakk Wylde, il guitar hero che accompagna Ozzy

Zakk Wylde: la carriera, la vita privata, le canzoni e le curiosità sul chitarrista che ha accompagnato dagli anni Novanta Ozzy Osbourne.

Zakk Wylde è uno dei chitarristi più amati di America. Un vero guitar hero capace di rivaleggiare nel cuore dei fan di Ozzy Osbourne con lo storico e talentuosissimo Randy Rhoads.

Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla carriera e la vita privata del principe dei chitarristi del Sud.

Chi è Zakk Wylde

Jeffrey Phillip Wielandt, questo il vero nome di Zakk Wylde, è nato a Bayonne, in New Jersey, il 14 gennaio 1967 sotto il segno del Capricorno. Inizia a suonare a otto anni la chitarra, ma s’impegna per diventare un vero chitarrista solo attorno ai 14 anni, prendendo lezioni dal figlio del suo insegnante di football.

Zakk Wylde
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/zakkwylde

Forma quindi una prima band e si dedica a cover di Ozzy Osbourne, Black Sabbath e Rush. Dopo essersi diplomato nel 1985 inizia a lavorare in un supermarket. Ma il suo sogno è sempre quello di entrare professionalmente nel mondo della musica.

Entrato negli Zyris, sceglie lo pseudonimo Zakary Wyland, ispirato al Dr. Zachary Smith, personaggio della serie televisiva Lost in Space. Diventato ormai un vero maestro dello strumento, decide di insegnare chitarra ai più giovani per sbarcare il lunario.

Un giorno, mentre ascoltava la radio, scopre che Ozzy è alla ricerca di un nuovo chitarrista dopo l’abbandono di Jake E. Lee. Capisce subito che può essere la sua grande occasione. Con l’aiuto di un amico registra così una demo di cinque tracce con riff e assoli di alcuni brani di Osbourne. Manda la demo al Principe delle Tenebre, e dopo alcune settimane viene contattato da Sharon Osbourne, che gli propone di entrare nella band del marito.

Contemporaneamente al lavoro con Ozzy, diventato saltuario dal 2009, Zakk ha iniziato una carriera solista e ha fondato un gruppo molto famoso in America, i Black Label Society. Questa la loro Trambled Down Below:

La vita privata di Zakk Wylde: moglie e figli

Zakk si è sposato dal 1992 con Barbaranne, una sua compagna del liceo. Dalla loro unione sono nati ben quattro figli: Hayley-Rae, Jesse John Michael, Hendrix Halen Michael Rhoads e Sabbath Page Wielandt.

Se il nome della primogenita non ha particolari origini, gli altri tre sono chiaramente frutto della passione per la musica di Zakk: John Michael è infatti il vero nome di Ozzy Osbourne, Hendrix Halen Michael Rhoads sono stati scelti in onore di Jimi Hendrix, Eddie Van Halen, Mike Piazza e Randy Rhoads e infine Sabbath Page deriva dai Black Sabbath e da Jimmy Page.

Sai che…

-Zakk Wylde è alto 1 metro e 88.

-Nel 2008 ha prestato la sua immagine per il videogioco Guitar Hero World Tour: il suo personaggio è sbloccabile attraverso la modalità carriera.

-Il suo stile musicale trae spunto da leggende della chitarra metal come Tony Iommi, Eddie Van Halen e Randy Rhoads, ma Zakk ama anche il jazz, il blues e il country.

-Si distingue da altri chitarristi metal per la tecnica del chicken picking, solitamente utilizzata nel country.

-È un fervente cristiano cattolico.

-La chitarra di Zakk Wylde è caratterizzata per il disegno di un bersaglio sul corpo. Generalmente suona con delle Gibson Les Paul.

-Era legato da un’amicizia sincera con Dimebag Darrell, il chitarrista dei Pantera ucciso nel 2004 durante un concerto da un fan. A lui è dedicata una delle canzoni più belle del BLS, In This River.

-Ha più volte dichiarato di detestare i Limp Bizkit e in particolare il loro frontman, Fred Durst.

-Su Instagram Zakk Wylde ha un account ufficiale da oltre 900mila follower.

Di seguito il video di In This River, una delle canzoni più belle di Zakk Wylde:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/zakkwylde

ultimo aggiornamento: 13-01-2020