Chi è Tony Hadley, l’ex voce degli Spandau Ballet

La vita privata e le curiosità su Tony Hadley, ex cantante degli Spandau Ballet.

Tony Hadley è una vera icona vivente degli anni Ottanta. Voce straordinaria e indimenticabile degli Spandau Ballet, ha scritto in quel decennio alcune delle pagine più belle della musica pop internazionale.

Nel 2019 sarà uno dei protagonisti nella serata dei duetti di Sanremo. Affiancherà per l’occasione Arisa. Andiamo a scoprire insieme tutte le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Tony Hadley
Tony Hadley

Chi è Tony Hadley

Anthony Patrick Hadley è nato a Londra il 2 giugno 1960 sotto il segno dei Gemelli. Cantante straordinario, viene ricordato soprattutto per la sua epopea negli anni Ottanta come voce degli Spandau Ballet.

Tony Hadley e gli Spandau Ballet si formano nel 1979 e si sciolgono dieci anni dopo. In mezzo, tanti successi straordinari, soprattutto quelli dell’album True del 1983, trascinati dall’incredibile title track. Ascoltiamo insieme l’incredibile voce di Tony Hadley in True:

Non solo True. Anche l’album del 1984, Parade, è un successo straordinario e conferma la vena incredibile del gruppo, tra i nomi di punta del movimento New Romantic, insieme a gruppi come i Duran Duran.

Dopo lo scioglimento del gruppo, Tony inizia la sua carriera da solista, e sforna diversi album anche per major come la EMI, senza però mai raggiungere il successo del periodo Spandau.

A vent’anni dalla loro separazione, i Ballet si riuniscono il 25 marzo 2009, pubblicando anche un nuovo album, ma il 3 luglio 2017 Tony decide di lasciare definitivamente il gruppo per tentare nuove esperienze.

Oggi Tony Hadley è ancora uno dei cantanti inglesi più rispettati nel panorama internazionale per il suo timbro caldo e la sua voce potente. A Sanremo 2019 è ospite di Arisa nella serata dei duetti.

Riascoltiamo insieme un altro classico degli Spandau Ballet, Through the Barricades:

La vita privata di Tony Hadley: figli e moglie

Tony Hadley ha quattro figli. Thomas, Toni e Mackenzie sono nati dal matrimonio con la sua storica moglie, Leonie. Il rapporto tra i due si è concluso nel 2003, dopo circa 20 anni di matrimonio.

Successivamente, l’artista si è messo con Alison Evers, sua attuale compagna. Dalla loro unione è nata la sua ultimogenita, Zara, il 21 settembre 2006.

9 curiosità su Tony Hadley

-È alto 1 metro e 93.

-Nel 1999 ha fatto causa al chitarrista degli Spandau Gary Kemp per ottenere una più equa divisione delle royalties, ma non è riuscito a vincere. Tutto ciò non ha comunque comportato una rottura dei rapporti con l’amico.

-Ha dedicato alla figlia Toni un suo brano da solista, She.

-Da solista ha collaborato con i musicisti più disparati, da Alice Cooper a Jon Anderson e Brian May, passando per Alan Parsons.

-In Italia lo si ricorda in particolare per una collaborazione molto speciale: quella con Caparezza. Tony Hadley è infatti la voce dei ritornelli del brano Goodbye Malinconia del 2011.

-Quella del 2019 non è la sua partecipazione a Sanremo. È già salito sul palco dell’Ariston nel 2008, cantando con Paolo Meneguzzi.

-Una delle sue grandi passioni è il calcio: è un grande tifoso dell’Arsenal, una delle più importanti squadre di Londra.

-È un grande amico di Paul Young.

-Su Instagram Tony Hadley ha un account ufficiale da oltre 10mila follower.

Di seguito una foto d’annata con Tony sul palco con Freddie Mercury:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-02-2019