Roberta Flack: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantante famosa per hit come Killing Me Softly.

Roberta Flack è una cantante americana nota soprattutto per i suoi singoli The First Time Ever I Saw Your Face, Killing Me Softly with His Song e Feel Like Makin’ Love. Ha vinto diversi Grammy Awards ed è stata inserita nella Georgia Music Hall of Fame e nella Grammy Hall of Fame. Insomma, si tratta di un’artista leggendaria capace, con la sua voce e il suo talento, di conquistare il mondo intero. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Roberta Flack: biografia e carriera

Roberta Cleopatra Flack è nata a Black Mountain, in Carolina del Nord, il 10 febbraio 1937 sotto il segno dell’Aquario. Figlia di Irene (nata Force) e del pianista Harold Flack, che suonava l’organo della chiesa battista di St. Paul a Black Mountain, ha dimostrato un precoce interesse per la musica e ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte da suo padre all’età di quattro anni.

Microfono
Microfono

Mentre era ancora a scuola, Flack ha vinto un concorso per talenti che l’ha portata alla sua prima apparizione in televisione. Successivamente ha studiato musica alla Howard University di Washington, DC. Nel 1968, Flack si trasferisce a New York City e inizia la sua carriera professionale all’Howard Theatre. Ben presto diventa corista per artisti importanti, tra cui Aretha Franklin, Gene Clark e Donny Hathaway.

Il suo successo in questo ruolo la porta a un contratto discografico con la Atlantic Records. Nel 1969, Flack pubblica il suo album di debutto, First Take, che contiene il singolo di successo The First Time Ever I Saw Your Face. L’album include anche la canzone Esther, che è stata co-scritta da Donny Hathaway.

Nel 1972 l’artista della Carolina del Nord vince il suo primo Grammy Award per la migliore performance R&B di un duo o gruppo con voce per il suo album Donny Hathaway Live. L’anno dopo pubblica il suo album più famoso, Killing Me Softly, che contiene la celebre Killing Me Softly with His Song. L’album è diventato uno dei più venduti di tutti i tempi e ha permesso a Flack di vincere il suo secondo Grammy Award per la migliore performance vocale pop.

Il suo successo prosegue l’anno seguente con il disco Feel Like Makin’ Love, il suo ultimo grande successo prima di attestarsi su livelli di fama minori, pur ottenendo di tanto in tanto nuovi grandi exploit con canzoni e lavori come Set the Night to Music e Relax, Unwind & Just Be Me.

Roberta Flack: la discografia in studio

1969 – First Take 

1970 – Chapter Two 

1971 – Quiet Fire 

1972 – Roberta Flack & Donny Hathaway

1973 – Killing Me Softly 

1975 – Feel Like Makin’ Love 

1977 – Blue Lights in the Basement 

1978 – Roberta Flack

1980 – Roberta Flack Featuring Donny Hathaway 

1982 – I’m the One

1983 – Born to Love con Peabo Bryson

1988 – Oasis

1991 – Set the Night to Music 

1992 – Stop the World

1994 – Roberta 

1997 – The Christmas Album 

1999 – Friends: Roberta Flack Sings Mariko Takahashi 

2003 – Holiday 

2012 – Let It Be Roberta: Roberta Flack Sings The Beatles 

2012 – S.O.U.L. 

La vita privata di Roberta Flack

Sebbene abbia avuto una carriera di successo, Flack ha in gran parte tenuto la sua vita personale fuori dagli occhi del pubblico. Per la maggior parte del tempo, ha tenuto la sua famiglia fuori dai riflettori. Per qualche anno è stata sposata, ma non ha avuto figli.

Sai che…

– Nel 2022 è stata diagnosticata a Robert Flack la Sla, una malattia tremenda che l’ha costretta al ritiro dal palco.

– Ha lavorato nella sua vita anche come attrice.

– Su Instagram Roberta Flack ha un account ufficiale da diverse decine di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


Chi sono Domi & JD Beck, il duo jazz in nomination ai Grammy

Chi è Muni Long, la cantante di Honey con John Legend