Peppe Barra: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante e attore della Nuova compagnia di canto popolare.

Romano di nascita, napoletano di sangue. Peppe Barra è uno degli artisti più poliedrici e talentuosi della nostra musica e del nostro teatro. Amatissimo come attore, apprezzato anche come cantante, è nato per vivere da protagonista il mondo dello spettacolo, e ha saputo reggere a ogni tipo di pressione arrivando all’ambitissimo successo. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Peppe Barra: biografia e carriera

Giuseppe Barra è nato a Roma il 24 luglio 1944 sotto il segno del Leone. Cresciuto in una famiglia originaria di Procida, il fantasista Giulio e la cantante e attrice Concetta Grasso (in arte Barra), da piccolissimo è tornato con i suoi genitori proprio a Procida, per poi spostarsi a Napoli. Nella città partenopea frequenta diverse scuole di teatro e dizione e inizia a recitare lavorando nel teatro di ricerca.

Microfono cantante
Microfono cantante

Entra ben presto nella Nuova compagnia di canto popolare, tra le formazioni protagoniste dell’epopea del cosiddetto neapolitan power. Lascia il gruppo nel 1978, e dall’inizio degli anni Ottanta inizia una collaborazione proficua con la madre Concetta Barra. Una collaborazione che gli permette anche di conquistare una Targa Tenco come miglior interprete con il brano Mo’ vene:

Grande amico di De André, nel 1999 partecipa al concerto Tributo a De André voluto dalla famiglia del grande cantautore genovese. Negli anni Duemila ha continuato la sua carriera tra numerose avventure in musica, cinema e teatro, e grandissime soddisfazioni anche a livello personale. Oggi è ancora uno degli attori italiani più amati.

Peppe Barra: la discografia da solista in studio

Mo vene (1992)
M’aggia curà (1995)
Il borghese gentiluomo (2001)
Guerra (2001)
Peppe Barra in concerto (2003)
La Cantata dei Pastori (2004)
Matina (2005)
Decamerone (2006)
N’attimo (2009)
Ci vediamo poco fa (2011)
E cammina cammina (2016)

La vita privata di Peppe Barra

Sai che…

– Ha raggiunto il successo negli anni Settanta come protagonista della Gatta Cenerentola, opera teatrale tratta da Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile.

– Su richiesta di Fabrizio De André ha curato l’adattamento in napoletano di Bocca di Rosa, presente nell’LP Canti randagi.

– Ha vestito i panni del Grillo Parlante nel Pinocchio di Benigni del 2002.

– Nel 2014 gli è stato conferito un master Honoris Causa in Letteratura, scrittura e critica teatrale dall’Università Federico II di Napoli.

– Su Instagram Peppe Barra ha un account da diverse migliaia di follower, ma non particolarmente seguito.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-11-2022


Daniele Silvestri canta una speranza disillusa nell’ironia di Salirò

A chi è dedicata Destinazione Paradiso? Il significato del brano di Gianluca Grignani