Maria Nazionale: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantante protagonista anche a Sanremo.

Cantante, attrice, portabandiera di una Napoli artisticamente di grande valore. Maria Nazionale è una delle voci più rappresentative della città partenopea degli ultimi trent’anni, un’artista che ha saputo farsi apprezzare anche sulla scena nazionale, grazie alle partecipazioni a programmi come il Festivalbar e Sanremo, e che ha ottenuto anche la fama internazionale partecipando al film Gomorra di Matteo Garrone. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Maria Nazionale: biografia e carriera

Maria Nazionale è nata a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, il 31 luglio 1969 sotto il segno del Leone. Appassionata di musica fin da ragazza, ha debuttato come cantante nel 1986, partecipando subito al Festivalbar con Ragazzo solo dopo aver fatto una discreta gavetta tra i locali della sua città.

Microfono concerto
Microfono concerto

Dopo aver pubblicato alcuni album di discreto successo negli anni Novanta, ha pubblicato nel 2000 l’album Viva Napoli, in cui sono presenti alcuni dei suoi più grandi successi con Napulitanata e I’ te vurria vasà. Se a livello nazionale fatica a imporsi, diventa improvvisamente famosa a livello internazionale grazie alla partecipazione al film Gomorra di Matteo Garrone, pellicola tratta dal bestseller di Roberto Saviano.

Tra gli artisti che per primi hanno creduto nel suo talento c’è Nino D’Angelo, che la volle con sé per l’incisione del brano sanremese Senza giacca e cravatta, oltre che in Lacreme napulitane, film del 2009 di Mario Merola. L’anno dopo i due si presentano sempre insieme a Sanremo con il brano Jammo jà, che non accede alla finale.

Sono anni di grande successo per Maria, che nel 2011 lavora alla colonna sonora del film Tatanka e l’anno dopo collabora con un grandissimo nome della musca italiana, Francesco De Gregori, duettando con lui nell’album dal vivo Vola vola vola, e in particolare nel brano Santa Lucia.

Torna quindi al Festival di Sanremo nel 2013 con i brani È colpa mia e Quando non parlo, ottenendo alla fine un buon decimo posto. Si tratta dell’ultimo grande progetto a livello nazionale fino a questo momento per l’artista partenopea, che ancora oggi rimane comunque una delle cantanti napoletane più apprezzate in Italia. Il suo ultimo album è uscito nel 2021.

Leggi anche
Chi era Mario Merola, il Re della sceneggiata

Maria Nazionale: la discografia in studio

1986: Maria Nazionale

1994: Addo so stata troppo fredda

1994: Ha da passà ‘a nuttata

1995: Dolci Ricordi

1996: Napoli… ti amo

1997: Le classiche di Napoli

1997: Storie ‘e femmene

1998: ò core’ ‘e Napule

1999: Sentimenti

2004: Le classiche

2004: Scema io te voglio bene

2005: Terra mia

2008: Puortame a cammenà

2012: Vola vola vola – Canti popolari e canzoni

2013: Maria Nazionale, Voce di Napoli

2013: Libera

2021: Qui rido io

La vita privata di Maria Nazionale

Maria è stata sposata fino alla sua morte con Franco Chiaravalle, noto musicista classe 1933 scomparso nel 2000. Dalla loro relazione è nato il suo primo figlio. Ha avuto poi un secondo figlio da una successiva relazione.

Sai che…

– Ha ottenuto nel 2009 una candidatura come Miglior attrice non protagonista ai David di Donatello.

– Nel 2012 ha partecipato a un album tributo per Cesaria Evora, leggendaria cantante capoverdiana.

– Su Instagram Maria Nazionale ha un account ufficiale da diverse decine di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 11-01-2023


Chi era Valerio Negrini, il “quinto Pooh”

Chi era Jeff Beck, uno dei migliori chitarristi di sempre