Malcolm Young: la carriera, la vita privata e le curiosità sul chitarrista ritmico degli AC/DC, fratello di Angus Young.

Malcolm Young è stato uno dei chitarristi ritmici più importanti della storia, autore di riff leggendari come quello di Back in Black. Un artista straordinario la cui assenza si sente tantissimo negli AC/DC di oggi, che non a caso dal suo addio hanno tirato il freno a mano. Andiamo a riscoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata, per non dimenticarlo.

Chi era Malcolm Young

Malcolm Mitchell Young nacque a Glasgow, in Scozia, il 6 gennaio 1953 sotto il segno del Capricorno. Dopo essersi trasferito con la famiglia in Australia, a 20 anni fondò con il 18enne fratello Angus una band, gli AC/DC. Dopo aver sostituito il cantante Dave Evans con Bon Scott nel 1974, iniziò a ottenere un successo straordinario grazie ad album come High Voltage e Highway to Hell:

Il successo degli AC/DC fu talmente grande da non risentire della scomparsa di Bon Scott, sostituito da Brian Johnson a partire dal loro album più famoso in assoluto, Back in Black. La sua carriera con il gruppo proseguì fino all’aprile del 2014, quando fu costretto ad abbandonare la band dapprima temporaneamente per un trattamento contro la demenza, poi definitivamente nel settembre dello stesso anno.

Back In Black, AC DC
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/acdc

Malcolm Young: la morte

Alla fine del Black Ice Tour gli fu diagnosticato un cancro ai polmoni, ma grazie a un’operazione lampo riuscì a vincere la sua battaglia. Tutto questo non bastò a salvarlo.

Dopo pochi mesi gli furono diagnosticati problemi cardiaci, e dovette sottoporsi a un’operazione per ricevere un pacemaker. A causa della sua demenza le condizioni di salute peggiorarono giorno dopo giorno, fino al decesso il 18 novembre 2017 all’età di 64 anni.

A tre anni dalla sua dolorosa scomparsa, gli AC/DC hanno pubblicato nel 2020 per la prima volta un album senza Malcolm, con alla chitarra suo nipote Stevie. S’intitola Power Up ed è stato un ulteriore successo nella carriera immortale della band australiana.

Sai che…

– Malcolm Young era alto 1 metro e 60.

– La moglie di Malcolm Young è Linda. I due hanno avuto due figli, Cara e Ross.

– Al di fuori del gruppo australiano, ha suonato con i Belzebub Blues e i Velvet Underground (questi ultimi solo omonimi del gruppo di Lou Reed).

– Malcolm era il chitarrista ritmico della band, e raramente si concedeva degli assolo. Nonostante questo, la sua tecnica è una delle più apprezzate dagli amanti della musica hard rock e heavy metal, anche perché molti dei riff storici della band furono creati proprio da lui. Non a caso, Scott Ian degli Anthrax lo ha definito nel 2019 il chitarrista più grande di sempre.

Di seguito il video di You Shook Me All Night Long degli AC/DC:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/acdc

TAG:
AC/DC Malcolm Young

ultimo aggiornamento: 17-11-2020


Chi è Esa Abrate, il cantante che cerca una rivincita ad Amici 20

Kirk Hammett, la chitarra solista dei Metallica