Lana Del Rey, la popstar americana che si ispira a… Patty Pravo

Lana Del Rey: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla cantautrice americana di Ultraviolence.

Lana Del Rey un unicum molto particolare nel panorama musicale americano. Vera popstar per il suo status e le sue indubbie potenzialità commerciali, si riconosce per uno stile fiabesco e ‘dimesso’, che non trova eguali nella sua generazione.

Negli ultimi tempi si è parlato di Billie Eilish come sue possibile rivale ed erede. Ma la classe dimostrata da Lana negli anni del maggior successo sono per ora inarrivabili. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Lana Del Rey

Elizabeth Woolridge Grant è nata a New York il 21 giugno 1985 sotto il segno dei Gemelli. Di origini scozzesi, si è avvicinata al mondo della musica in principio cantando nel coro della chiesa.

A diciotto anni ha chiesto allo zio di insegnarle a suonare la chitarra. Galvanizzata dall’apprendimento, inizia a esibirsi nei club di New York. A venti anni firma un primo contratto discografico per diecimila dollari e va a vivere in una roulotte poco fuori New York, in un parcheggio apposito.

Lana del Rey
Lana del Rey

Il lavoro per il suo disco viene però messo presto da parte, e Lana è costretta a dedicarsi ad altro. Decide quindi di prestare servizio in comunità, aiutando senzatetto e persone con problemi di dipendenze dalla droga o dall’alcol.

Dopo qualche anno viene notata dagli impresari della 5 Point Records, una picocla etichetta indipendente, che decidono di scritturarla e pubblicarle un EP. Forte di un primo successo, nel 2010 debutta con un album completo, Lana Del Rey A.K.A. Lizzy Grant.

Si tratta del primo passo verso una carriera luminosa. Firma nel 2011 per la Interscope e per la Polydor e pubblica il suo secondo album, Born to Die. Il successo è straordinario in tutto il mondo sia in termini di critica che di vendite.

Sono gli anni di un vero e proprio exploit, con album, EP e singoli a non finire, tutti ampiamente premiati da una fanbase sempre più grande. Tra i suoi successi vale la pena ricordare Summertime Sadness:

Grazie al successo delle sue canzoni, viene spesso scelta per contribuire alle colonne sonore di film importanti. Ritroviamo suoi brani, ad esempio, ne Il Grande Gatsby, in Maleficent e in Adaline.

Tra il 2014 e il 2016 pubblica altri due dischi di grande impatto: Ultraviolence e Honeymoon. La sua vita da superstar è subisce un’improvvisa frenata quando, però, decide di guardare più al pop commerciale, perdendo quella vena indie e autentica che ha contribuito al suo successo.

Pubblica un quinto album, Lust for Life, nel 2017. Poi, il silenzio. Per diverso tempo l’artista smette di dedicarsi alla musica, rinviando mese dopo mese l’uscita del sesto album, Norman Fucking Rockwell, inizialmente prevista a inizio 2019. Nel frattempo è tornata a lanciare alcuni singoli, ma pare che la sua vita sia sempre più divisa tra la scrittura (anche di poesie) e altre attività collaterali.

Di seguito l’ultimo singolo, Doin’ Time:

La vita privata di Lana Del Rey: fidanzato

Il fidanzato storico di Lana Del Rey è stato lo scozzese Barrie James O’Neill. I due sono stati insieme tre anni, ma alla fine hanno deciso di troncare a causa di problemi che, a quanto pare, sarebbero da ascrivere solo al ragazzo.

Dopo Barrie, pare che la cantante abbia avuto una relazione con un italiano, Francesco Corazzini, ma al momento non risulta che abbia una storia d’amore stabile. E pensare che fino a pochi anni sognava di mettere su famiglia. Probabilmente dovrà attendere ancora un po’ per realizzare il suo proposito.

Sai che…

-Lana Del Rey è alta 1 metro e 70.

-Fin da giovane ha sofferto per la dipendenza da alcol, un problema superato solo dopo aver raggiunto la maggiore età.

-Si è laureata in metafisica alla Fordham University.

-Crede in Dio ed è cattolica.

-Ama il calcio e tifa per il Liverpool e per il Celtic di Glasgow.

-Il suo nome d’arte è un omaggio al suo amore per la linga spagnola.

-Definisce il suo stile musicale Hollywoodsadcore, sostanzialmente un alt rock immerso in atmosfere da fiaba.

-Tra le sue influenze ci sono Amy Winehouse, Billie Holiday, Britney Spears, Bruce Springsteen, Elvis Presley, Eminem, Frank Sinatra, Janis Joplin i Nirvana e, a quanto pare, anche la nostra Patty Pravo, che apprezzerebbe per la sua gestualità.

-Su Instagram Lana Del Rey ha un account ufficiale da oltre 13 milioni di follower.

Di seguito Born to Die, una delle canzoni di Lana Del Rey più amate:

ultimo aggiornamento: 20-06-2019