Juice Wrld: la carriera, la vita privata e le curiosità sul rapper americano morto nel 2019 a soli 21 anni.

Con Juice Wrld se n’è andata tutta la cosiddetta ‘triade’ dell’emo rap americano, composta anche da XXXTentacion e Lil Peep.

Andiamo a scoprire chi era questo giovanissimo rapper morto a soli 21 anni.

Chi era Juice Wrld

Jarad Anthony Higgins era nato a Chicago il 2 dicembre 1998 sotto il segno del Sagittario. Cresciuto con la madre e il fratello maggiore (i genitori divorziarono quando aveva solo tre anni), da bambino Jarad non poté ascoltare da bambino l’hip hop per volere della madre, molto religiosa.

Juice Wrld
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/juiceworldddd

Così, la sua infanzia e adolescenza fu dominata dall’ascolto di rock e pop, anche di artisti che con la religiosità della madre entravano in contraddizione, tra cui Black Sabbath, Megadeth, blink-182, ma anche Billy Idol, Fall Out Boy e Panic! at the Disco.

A quattro anni la madre gli insegnò a suonare il pianoforte. Negli anni successivi, Juice decise di prendere lezioni di chitarra, batteria e tromba, prima di dedicarsi al rap durante gli anni delle superiori.

La sua prima canzone venne distribuita nel 2015 con attraverso SoundCloud. Il suo primo vero singolo fu però All Girls Are the Same, pubblicato con un video nel febbraio del 2018.

Con questo brano, Juice ottenne il suo primo vero successo, bissato poi nel maggio dello stesso anno da quello che è a tutt’oggi il suo singolo più conosciuto, Lucid Dreams, secondo estratto dal suo album di debutto, Goodbye & Good Riddance.

Nel 2019 aveva pubblicato il suo secondo album, Death Race for Love, e partecipato anche ad alcune date del tour di Nicki Minaj. Proprio nel momento di maggior fortuna della carriera, è venuto a mancare l’8 dicembre 2019 a causa di una crisi epilettica mentre era all’aeroporto di Chicago.

Sai che…

-La sua non fu un’adolscenza facile. Iniziò presto a far uso della purple drank, il mix micidiale di bibite gasate e sciroppo per la tosse ala codeina, ma anche ad utilizzare ossicodone e xanax. Smise durante gli anni di scuola di fumare solo per via di alcuni problemi di salute, ma sostituì presto il tabacco con la cannabis.

-Era un grande appassionato di Tupac Shakur. Fu proprio l’amore per il big del rap americano a portarlo a scegliere lo pseudonimo con cui era conosciuto. Tupac era stato infatti uno dei protagonisti del film Juice.

-Lavorò in fabbrica per qualche settimana.

-Il 19 giugno 2018 pubblicò un EP con due canzoni dedicate ai rapper Lil Peep e XXXTentacion, morti in giovane età.

-Nel 2019 Sting ha avviato una causa giudiziaria a suo danno per l’utilizzo non autorizzato del campionamento di Shape of My Heart nel suo brano Lucid Dreams.

-Su Instagram Juice Wrld aveva un account ufficiale da oltre 10 milioni di follower.

Di seguito il video di Lucid Dreams, la canzone di Juice Wrld più famosa:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/juiceworldddd

TAG:
curiosità Juice Wrld

ultimo aggiornamento: 09-12-2019


Chi è Michael Kiwanuka, il nuovo re del soul

Chi sono gli Psicologi, il duo rivelazione del 2019