Jennifer Hudson: la carriera, la vita privata e le curiosità sull’attrice e cantante scelta per vestire i panni di Aretha Franklin nel biopic Respect.

C’è una grandissima voce a Hollywood, prestata alla recitazione nonostante un talento canoro fuori dal comune: stiamo parlando di Jennifer Hudson. Stella del cinema ma anche cantante dalle indubbie qualità, ha diviso la sua vita professionale tra le proprie due passioni, eccellendo in entrambi i campi.

Andiamo a scoprire le curiosità sulla sua carriera, specialmente quella nella musica, e sulla sua vita privata.

Chi è Jennifer Hudson

Jennifer Kate Hudson è nata a Chicago, Illinois, il 12 settembre 1981 sotto il segno della Vergine. Fin da bambina si dimostra portata per il canto, e a 7 anni entra nel coro della chiesa locale. Qualche anno dopo, nel 2004, prova a partecipare alle selezioni per American Idol, ma pur entrando nelle gare serali non ottiene grande fortuna e viene eliminata nella sesta puntata, arrivando solo settima in classifica.

Jennifer Hudson
Jennifer Hudson

Jennifer Hudson: la carriera

Nel 2006 viene messa sotto contratto con l’Arista Records e inizia a lavorare sul suo album di debutto. Debutta con un singolo nel 2008, Spotlight, raggiungendo la 24esima posizione nella classifica Billboard Hot 100. Risultato importante anche per il suo primo eponimo album, che debutta al numero 2 in classifica e vende più di 700mila copie.

Nel 2009 partecipa alla cerimonia dei Grammy Award e riceve il suo primo riconoscimento nel mondo della musica per il Miglior album R&B. La carriera musicale continua tra alti e bassi e nel 2011 pubblica il suo secondo album, I Remeber Me, che debutta di nuovo al numero 2 della classifica americana.

Il suo terzo album, JHUD, viene pubblicato nel settembre del 2014 e vanta la partecipazione di artisti del calibro di Pharrell Williams e Timbaland. Cosa fa oggi Jennifer Hudson? Ha messo per il momento in stand by la sua carriera nel mondo della musica, ma è stata scelta come protagonista del biopic ispirato alla vita di Aretha Franklin, dal titolo Respect.

La vita privata di Jennifer Hudson: marito e figli

Jennifer si è sposata con il wrestler professionista David Otunga, da cui ha avuto un figlio, David Daniel Otunga Jr., nato l’11 agosto 2009.

Della sua vita privata si conoscono pochi particolari, ma sappiamo che ha vissuto già una tremenda tragedia familiare. Il 24 ottobre 2008 la madre Darnell e il fratello Jason vengono trovati privi di vita nella loro casa di Chicago, mentre il nipotino Julian di sette anni viene rapito. Nello stesso giorno viene arrestato William Balfour, ex marito di sua sorella, e tre giorni dopo nell’auto di quest’ultimo viene trovato il corpo senza vita del piccolo Julian.

Sai che…

– Jennifer Hudson è alta 1 metro e 75.

– Le sue principali fonti d’ispirazione nella musica sono Whitney Houston, Patti LaBelle e ovviamente Aretha Franklin.

– Ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

– Come attrice ha debuttato nel film Dreamgirls, al fianco di personaggi come Eddie Murphy, Beyoncé e Jamie Foxx. Nonostante la giaovane età, viene premiata con l’Oscar come miglior attrice non protagonista.

– Ha sostenuto la prima campagna elettorale di Barack Obama.

– Ha cantato l’inno nazionale al Superbowl nel 2009. Nello stesso anno si è anche esibita nella cerimonia funebre per Michael Jackson. Nel 2012 ha invece preso parte a quella per Whitney Houston, esibendosi sulle note di I Will Always Love You.

– Su Instagram Jennifer Hudson ha un account ufficiale da oltre 3 milioni di follower.

TAG:
curiosità Jennifer Hudson

ultimo aggiornamento: 01-07-2020


Chi è Debbie Harry, la leader dei Blondie

Chi è Lindsay Lohan, l’ex teen idol con lo spirito da rockstar