J Lord: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul rapper di origini ghanesi cresciuto ad Afragola, in provincia di Napoli.

J Lord è stato definito da qualcuno come l’anello di congiunzione tra il rap napoletano e quello americano. Di certo è un artista unico nel suo genere. Magari un pioniere, di certo uno dei giovani che hanno saputo conquistare più attenzioni negli ultimi anni nella scena hip hop italiana. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è J Lord

Classe 2004, Johnson Lord, questo il suo vero nome, è nato e cresciuto ad Afragola, in provincia di Napoli. Di origni ghanesi, ha vissuto un’infanzia travagliata, complessa, come ha raccontato in alcuni dei suoi pezzi. Più che imparare ha scuola, ha appreso le regole della vita dalla strada, diventando tenace e conquistando un’importante lezione: non bisogna mai arrendersi.

Rapper
Rapper

Appassionato di musica hip hop fin da bambino, ha iniziato a pubblicare canzoni su YouTube dal 2019, attirando subito le attenzioni di tantissimi appassionati. L’anno dopo collabora con il producer Dat Boi Dee e nel 2021 arriva a lavorare con Mace nel suo celebratissimo album Obe, in particolare nella canzone Scostumato. Non solo, in questo periodo si fa apprezzare dai fan anche per un singolo tutto suo, Tanti auguri a me.

Sai che…

– Non solo rap. Tra i banchi di scuola ha iniziato a scrivere le prime rime guardando a nomi americani come 50 Cent, Mobb Deep e Tupac, ma ha anche da sempre apprezzato artisti tipici della canzone napoletana e italiana come Pino Daniele.

– Per ora ha potuto lavorare con tanti artisti italiani importanti, come Ghali e Liberato, tra i principali esponenti del mondo del rap e della trap nostrana. Il suo sogno però è poter lavorare con un mito internazionale: Jay Z.

– Su Instagram J Lord ha un account ufficiale da migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 24-06-2021


Tutto su Jeff Beck, uno dei migliori chitarristi di sempre

Che fine hanno fatto i Sonohra, il duo che conquistò Sanremo con L’amore