Giovanni Lindo Ferretti: la carriera, la vita privata e le curiosità sul cantautore dei CCCP – Fedeli alla linea, uno dei padri del movimento punk italiano.

Artista versatile, uomo complesso. Giovanni Lindo Ferretti è considerato, e non senza motivo, uno dei padri del punk italiano. Alla guida dei CCCP – Fedeli alla linea ha scritto pagine di storia della nostra musica, ma nel corso della sua vita artistica ha fatto parte di diversi gruppi, e si è fatto apprezzare molto anche come solista. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti è nato a Collagna, piccolo comune in provincia di Reggio Emilia, il 9 settembre 1953 sotto il segno della Vergine. Dopo aver concluso il suo ciclo di studi e aver lavorato per cinque anni, capisce che quella vita non fa per lui e abbandona improvvisamente l’Italia per iniziare un vero e proprio giro d’Europa.

Microfono
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/microfono-musica-suono-mic-2130806/

Proprio in una delle sue tappe mitteleuropee, a Berlino, avviene la svolta della sua vita. Incontra infatti in Germania Massimo Zamboni, e con lui fonda nel 1982 i CCCP – Fedeli alla linea, uno dei gruppi italiani più importanti dell’intera decade Ottanta. La formazione avrà una vita lunga ma tormentata, fatta anche di cambi di line up e nome. Dopo un primo scioglimento, si riformano infatti nel 1992 con gli ex Litfiba Gianni Maroccolo e Francesco Magnelli, diventando il Consorzio Suonatori Indipendenti (CSI).

Dalle ceneri di questa formazione nascono poi i PGR (Per Grazia Ricevuta), altro progetto di Ferretti, direzionato però maggiormente sulla musica sperimentale, piuttosto che sul punk. A inizio anni Duemila dà poi il via alla sua carriera solista, con l’album Co.Dex. Cosa fa oggi Giovanni Lindo Ferretti? Continua a essere un punto di riferimento per la musica alternativa in Italia. Questo il suo ultimo singolo, L’imbrunire:

Sai che…

– Ha lavorato da giovane come operatore psichiatrico.

– Sulla vita privata di Giovanni Lindo Ferretti non si conoscono molti dettagli. In tanti si chiedono se sia sposato, ma non sappiamo se abbia una moglie né dei figli.

– Ha pubblicato nel 2000 il libro In Mongolia in retromarcia con Massimo Zamboni, un resoconto molto affascinante di un loro viaggio nella nazione asiatica.

– Giovanni ha subito un intervento nel 2002 per l’asportazione di una massa polmonare piuttosto grande. Si trattava di un tumore benigno di origine pleurica.

– Dove vive Giovanni Lindo Ferretti? A Cerreto Alpi, in provincia di Reggio Emilia, dove si dedica alla scrittura ma anche all’allevamento dei suoi cavalli.

– Dagli anni Ottanta Ferretti si è riavvicinato al mondo del cattolicesimo, anche se in recenti interviste si era detto distante dalla Chiesa di papa Francesco.

– Politicamente Giovanni Lindo Ferretti è stato un comunista negli anni Settanta, per poi avvicinarsi negli anni Duemila alla Lega Nord e in tempi recenti anche alle idee politiche di Giorgia Meloni e Matteo Salvini. In linea generale, ha sempre criticato la globalizzazione, il consumismo e la modernità, puntando spesso il dito contro gli ex regimi comunisti.

TAG:
Giovanni Lindo Ferretti

ultimo aggiornamento: 08-09-2020


In memoria di Lucio Battisti: i successi, gli album e le curiosità sul cantante

Tutto su Michael Bublé, l’ultimo erede di Frank Sinatra