Annibale Giannarelli: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante vincitore di The Voice Senior.

Il grande merito di The Voice Senior, il talent di casa Rai dedicato agli artisti Over 60, è quello di riuscire a far scoprire storie straordinarie di grandi artisti che, purtroppo, non ce l’hanno fatta, non sono riusciti a sfondare nel mondo della musica nonostante il loro talento, a causa di varie vicissitudini e dei casi della vita. Artisti che, grazie al programma, riescono a guadagnarsi una seconda possibilità e a vivere, almeno per qualche giorno, un momento di grande successo. Questo è il caso anche di Annibale Giannarelli, vincitore della seconda edizione dello show condotto da Antonella Clerici. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Annibale Giannarelli: la biografia

Annibale Giannarelli è nato a Sassalbo in provincia di Massa-Carrara il 9 maggio 1948 sotto il segno del Toro. Appassionato di musica fin da bambino, emigra durante l’infanzia in Australia con tutta la famiglia. Proprio nel subcontinente oceanico muove i primi passi della sua carriera, vincendo addirittura un disco d’oro all’età di 15 anni.

The Voice Senior
The Voice Senior

Durante questa fase di grande successo della sua carriera ha anche l’onore di aprire i concerti australiani, a Sydney, di grandi cantanti italiani come Peppino di Capri e Mina. Negli anni successivi si esibisce in importanti locali sia in Australia che in Italia, accompagnandosi spesso alla tastiera e alla fisarmonica, e riscoprendono non solo la musica tradizionale del nostro paese, ma anche standard jazz e altri classici.

Con Alessandro Alessandroni crea il gruppo I cantori Moderni di Alessandroni, mentre da solista registra tre album pubblicati da importanti etichette discografiche. Il suo più grande successo, quello che lo fa diventare per qualche tempo una star internazionale, è l’interpretazione del brano Trinity di Franco Micalizzi, eseguito con l’amico Alessandroni. Si tratta del tema principale della pellicola Lo chiamavano Trinità…, un brano storico ripreso successivamente anche per la colonna sonora di Django Unchained.

Dopo anni di carriera in tono minore, nel 2021 ha partecipato alla seconda edizione di The Voice Senior e ha conquistato la vittoria nella finale del 21 gennaio 2022 sotto la guida del coach Gigi D’Alessio. Potrebbe dopo questo successo avere un suo spazio anche durante l’edizione 2022 di Sanremo.

La vita privata di Annibale Giannarelli: moglie e figli

Non conosciamo molto sulla sua vita privata, ma sappiamo che ha avuto due mogli. La seconda vive in America, e i due sono ormai separati da tanto tempo. Non sappiamo se abbia o meno dei figli.

Sai che…

– Nel 1971 ha collaborato con I Cugini di Campagna utilizzando uno pseudonimo, quello di Giampiero Muratti.

– Con il nome David King ha cantato brani per film come Guardami nuda e Come un uragano.

– Nel 2014 ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Sassalbo, il suo comune d’origine.

Dove vive Annibale Giannarelli? Ormai è tornato definitivamente in Italia e si è stabilito proprio a Sassalbo, il paese dove ha gran parte della sua famiglia e dei suoi parenti.

– Su Instagram non ha un account ufficiale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-01-2022


Sabrina Ferilli: le curiosità sulla madrina della finale di Sanremo 2022

Festival di Sanremo: il 29 gennaio 1951 si alzava il sipario sulla kermesse canora