Agostino Marangolo: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sullo storico batterista di Goblin e Pino Daniele.

Quando hai partecipato all’incisione di Profondo rosso e Suspiria, quando hai suonato in album come Pino Daniele e Nero a metà, quando hai collaborato a capolavori come Mattanza, Buona domenica e Zero, non puoi essere un artista qualunque. Si può definire il miglior turnista italiano? Forse. Di certo è uno dei più grandi batteristi della nostra storia. Stiamo parlando di Agostino Marangolo, un nome legato all’epopea dei Goblin e indissolubilmente alla carriera di Pino Daniele, ma che ha saputo dare molto del suo talento a tantissimi grandi artisti italiani. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Agostino Marangolo: biografia e carriera

Agostino Marangolo è nato a Catania il 25 giugno 1953 sotto il segno del Cancro. Appassionato di musica fin da ragazzo, cresce ad Acireale e proprio nei suoi anni siciliani inizia le prime esperienze musicali. Nel 1969 forma il gruppo Flea on the Honey, poi passa agli Etna, formazione locale, prima di fare il grande salto della sua carriera.

batteria
batteria

Nel 1974 entra infatti nei Goblin sostituendo Walter Martino, e rimane uno dei perni della band negli anni d’oro, quelli di colonne sonore come Suspiria e Zombi. Quasi in contemporanea, e prima dell’abbandono definitivo della band nel 1980, inizia a lavorare anche con il talentuoso bluesman napoletano Pino Daniele, con cui era entrato in contatto dopo aver inciso alcuni brani nel 1976 con i Napoli centrale nel capolavoro Mattanza.

Con il grande Pino incide il secondo eponimo album del 1979, il classico Nero a metà e poi Musicante del 1984. Lavori straordinari che lo legheranno per sempre alla carriera dell’artista partenopeo. Oltre che con Pino, nel corso della sua carriera Agostino avrà modo di lavorare con altri cantautori leggendari come Bruno Lauzi, Johnny Dorelli, Donatella Rettore, Angelo Branduardi, Antonello Venditti, Paola Turci, Teresa De Sio, Eduardo De Crescenzo, Gigi D’Alessio, Anna Oxa, Riccardo Cocciante, Riccardo Fogli, Edoardo Bennato, Niccolò Fabi e molti altri ancora. Cosa fa oggi? Resta uno dei batteristi più stimati nel panorama musicale italiano.

La vita privata di Agostino Marangolo

Non conosciamo alcun dettaglio sulla sua vita sentimentale, non sappiamo se abbia una moglie e dei figli. Sappiamo però che nel tempo libero ama andare in barca e viaggiare.

Sai che…

– La sua è una famiglia di musicisti. Il fratello è il sassofonista Antonio Marangolo.

– Su Instagram Agostino Marangolo ha un account da migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-07-2022


Chi era Andy Fletcher, il tastierista dei Depeche Mode

In memoria di Bon Scott, indimenticabile frontman degli AC/DC