La conferenza stampa di Casadilego dopo la vittoria a X Factor: le parole della cantante che spiega il suo percorso all’interno del talent.

L’emozione sul volto e negli occhi, la grande consapevolezza di non essere arrivata, ma di avere ancora tanta strada da fare. Il day after della vittoria di X Factor per Elisa Coclite, alias Casadilego, è tutto da gustare. A freddo ci si rende conto di ciò che si è fatto, e si iniziano a comprendere alcune dinamiche che, da questo momento in poi, la 17enne dovrà affrontare. Intervenuta in conferenza stampa, la cantante ha spiegato il suo percorso, rispondendo anche ad alcune critiche piovute addosso dagli addetti ai lavori.

Casadilego vince X Factor 2020: la conferenza stampa

La 17enne nativa di Bellante, provincia di Teramo, sa bene che adesso è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche, come spiegato a Rockol: “La vittoria significa che stanno per succedere delle cose e che devo cominciare ad organizzarmi. Sicuramente è una bella chiusura di un bel cerchio. Quindi sono molto contenta“.

X Factor
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

L’avventura nel talent è già parte del suo passato, ed Elisa sa bene cosa le rimarrà nel cuore, ovvero i momenti passati con il suo giudice, Hell Raton, con il producer Slait e con tutte le sue compagne di squadra.

La critica più grande piovuta sul percorso di Casadilego nel talent, a detta di molti addetti ai lavori (compreso chi scrive), è stato il suo progressivo allontanamento da quello che sembra essere il suo terreno naturale per sperimentazioni in ambito urban e hip hop a volte forzate.

Elisa dal canto suo non è però d’accordo con questo tipo di ragionamenti, e spiega: “Io mi sono presentata con la cover di A Case of You di Joni Mitchell e la gente mi ha conosciuta chiaramente con quei due minuti di esibizione, ma le persone non sanno che oltre a Joni, James Taylor, Christopher Cross, Michael Jackson e Stevie Wonder, ho sempre ascoltato anche Miley Cyrus e Nitro. Ho passato un lunghissimo periodo da fan sfegatata degli One Direction, sono stata a tantissimi concerti di musica di questo tipo e i Twenty One Pilots sono la mia band preferita, e fanno hip hop“.

Casadilegno difende Hell Raton: “Non mi ha snaturata”

Insomma, per Elisa le scelte di Manuelito non sono state sbagliate: “La verità è che nessuno mi ha snaturata e non ho fatto nulla contro il mio desiderio. E nessuno mi ha mai forzata dentro un mondo per farmi crescere. Sono stata accompagnata in nuove sonorità, ma non perché non le volessi o non fossero presenti tra i miei gusti, ma perché non le avevo mai fatte io. Dunque la crescita vera sta lì“.

Chiusa la parentesi sul talent, che ormai è parte del passato, Elisa deve proiettarsi sul futuro. Un futuro che, è sicura, sarà sicuramente nella musica. Già dai prossimi giorni tornerà a studiare pianoforte classico, per prendersi il diploma. Il resto è da vedere: “In questo mondo qui tutto quello che voglio fare è scrivere e cercare, adesso con la calma e la pazienza, come ha detto Emma: ‘Il posto in cui sto bene’. Quindi di fare le mie cose, insomma“.

Di seguito il video con il meglio della Finale:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

TAG:
Casadilego strillo X Factor

ultimo aggiornamento: 11-12-2020


Le migliori canzoni dei Motley Crue

It’s Beginning to Look a Lot Like Christmas: la storia e il significato di un classico di Natale