Fuori dal tunnel compie 15 anni: le curiosità sul tormentone di Caparezza

In occasione dell’anniversario di Fuori dal tunnel, scopriamo alcune curiosità sul brano più famoso nella carriera di Caparezza.

Fuori dal tunnel di Caparezza compie 15 anni. Il 16 ottobre 2003 il singolo, destinato a divenire un vero e proprio tormentone, veniva lanciato come terzo estratto dell’album Verità supposte, lavoro fino a quel momento passato quasi sotto silenzio, o comunque rimasto anonimo per i più. Da lì in poi tutto, però, sarebbe cambiato per il rapper pugliese, ritrovatosi d’un tratto a divenire un fenomeno di massa senza nemmeno desiderarlo.

Nel giorno dell’anniversario, scopriamo insieme alcune curiosità su uno dei brani migliori di Caparezza, alias Michele Salvemini.

Fuori dal tunnel, l’album di provenienza: Verità supposte

La canzone fece da traino in pochi mesi al successo di Verità supposte, secondo album di Caparezza, uscito il 13 giugno dello stesso anno e anticipato fino a quel momento da due singoli poco conosciuti dalle masse come Follie preferenziali e Il secondo secondo me.

CAPAREZZA
CAPAREZZA

La presa immediata, oltre ogni aspettativa, di Fuori dal tunnel portò il singolo a conquistare il Disco d’oro, trascinando allo stesso risultato anche l’album e permettendogli di ottenere un riconoscimento dovuto. D’altronde, sulla qualità dell’album non ci sono molti dubbi. Non a caso Rolling Stone Italia inserì proprio il secondo lavoro di Michele Salvemini tra i 100 dischi italiani più belli di sempre, al numero 28.

Il significato di Fuori dal tunnel

Il successo ottenuto da Caparezza con questa canzone non fu sempre apprezzato dal rapper pugliese. Il brano in questione critica infatti piuttosto aspramente i divertimenti di un prototipo di italiano medio. Tra questi anche l’apprezzamento di un certo tipo di tv spazzatura, vuota di contenuti e spesso di significato (“io immune al pattume della tv di costume“).

Tuttavia, proprio alcuni dei programmi simbolo di questo tipo di televisione detestato da Caparezza utilizzarono il brano durante le trasmissioni, causando le proteste in rete dello stesso Michele Salvemini. Gli unici a ottenere l’autorizzazione dell’autore per l’utilizzo della canzone furono i produttori del programma comico ‘Zelig’, condotto da Claudio Bisio.

Il video di Fuori dal tunnel

Il videoclip che accompagnò il singolo Fuori dal tunnel, aiutando a portarlo al successo, è un omaggio alla serie televisiva britannica Il prigioniero. Anche il protagonista della serie, Numero 6, veniva infatti inseguito da un pallone aerostatico bianco, chiamato Rover.

Fuori dal tunnel… cinese!

Della canzone più famosa di Caparezza esiste una versione, plagiata, di un gruppo rock cinese: i The Flowers. Il brano Emperor’s Favorite, pubblicato nell’album Hua ji wang chao del 2005, è infatti un ‘omaggio’ fin troppo esplicito di Fuori dal tunnel.

Ascoltiamo insieme questa curiosa versione del brano di Caparezza:

La carriera del gruppo cinese non durò comunque molto: nel 2009 i Flowers furono costretti infatti a sciogliersi per le troppe denunce per plagio ricevute da artisti di tutto il mondo. Strano, non è vero?

ultimo aggiornamento: 15-10-2018