Billie Eilish, Lost Cause: il video e il significato della nuova canzone dell’artista tratto dal suo secondo album.

Nuovo singolo per Billie Eilish. La popstar si mostra come non l’abbiamo mai vista, cambiata e maturata nel fisico oltre che nella musica. Dopo aver mostrato per la prima volta il suo fisico in un servizio fotografico dall’importanza simbolica per mandare un messaggio contro il body shaming, la cantante ha deciso di abbandonare le difficoltà di un’adolescenza dai toni emo per scatenarsi con le amiche in un pigiama party mai visto prima d’ora.

Billie Eilish, Lost Cause: il video

La clip con protagonista l’artista simbolo della generazione Z richiama alla memoria per certi versi quello di Dua Lipa e della sua storica New Rules, con un pigiama party tutto al femminile in cui le protagoniste ridono e si scatenano anche a colpi di twerking.

Billie Eilish
Billie Eilish

Tra passi di danza che riprendono le vecchie lezioni del passato, una rinnovata sensualità in un abbigliamento decisamente casual, in vestaglia e calzini, la nuova Billie mostra un lato di sé finora tenuto nascosto, rendendo ancora più calda l’attesa per il secondo album Happier than Ever, già anticipato dai singoli My Future, Therefore I Am e Your Power. Ecco la clip ufficiale:

Il significato di Lost Cause di Billie Eilish

Brano ironico e beffardo, Lost Cause si incentra nel suo testo su un uomo deludente, l’ennesima causa persa per la protagonista, che lo prende in giro in maniera canzonatoria ma anche molto disincantata. Dal punto di vista musicale, si prosegue sulla scia dello stile di Eilish, un pop basato sui bassi e sugli stilemi dell’R&B contemporaneo tipico delle produzioni create dalla popstar e dal fratello Finneas. La novità sta dunque non tanto nella canzone in sé, quanto proprio nel video, che prosegue la costruzione di una nuova Billie.

TAG:
Billie Eilish strillo

ultimo aggiornamento: 03-06-2021


Spotify, arriva Only You: cos’è e come funziona

Rino Gaetano: per i 40 anni dalla sua scomparsa in arrivo una nuova raccolta con materiale inedito