Ariana Grande: su Netflix lo show Excuse Me I Love You, documentario tratto dalla data londinese del suo Sweetener Tour.

Grandi notizie per i fan di Ariana Grande: la cantante di Boca Raton è pronta a sbarcare su Netflix! Il finale di 2020 ci regala una gioia: dopo Lady Gaga, Taylor Swift, Shawn Mendes e Beyoncé, sulla nosta piattaforma di streaming è in arrivo anche un documentario dedicato alla popstar più amata al mondo. Ad annunciarlo è stata la stessa Ari attraverso Instagram, pubblicando alcune immagini dello Sweetener World Tour, al centro del progetto di Netflix dedicato a lei.

Ariana Grande: Excuse Me I Love You su Netflix

Il documentario incentrato sullo show di Ariana Grande s’intitola Excuse Me, I Love You. Il grande giorno del debutto è il 21 dicembre, giusto in tempo per terminare come meglio non si potrebbe un anno davvero difficile come questo 2020.

Ariana Grande
Ariana Grande

Film-concerto, Excuse Me sarà basato sulle immagini del live tenuto a Londra dalla Grande in occasione dello Sweetener World Tour, un mega giro di concerti che ha toccato anche l’Europa, ma non la nostra Italia. Oltre ai brani, potremo vedere anche il dietro le quinte dello spettacolo, per vivere in maniera immersiva uno show della popstar americana. Di seguito il trailer:

Ariana Grande presenta il suo docufilm su Netflix

Per dare l’annuncio ai fan, la cantante di Boca Raton si è lasciata andare a una lunga lettera pubblicata sui social, descrivendo questo docu-film come un modo per ringraziare il pubblico per averla resa in questo decennio l’artista femminile più ascoltata su Spotify e una delle star più importanti al mondo. Ecco le sue parole:

Il 21 dicembre, un anno dopo la chiusura, arriverà a casa voltra lo Sweetener World Tour. Lo lancio come una lettera d’amore a tutti voi, per celebrare tutto ciò che abbiamo condiviso negli ultimi anni. So che questo progetto cattura solo una piccola parte di un tour […] ma volevo ringraziarvi per avermi dimostrato più di quanto avessi mai sognato in questa vita. Fare musica è stato tutto quello che so fare o che mi sia data da fare costantemente per molto tempo. Sebbene il mio cuore sia ansioso di cambiare ritmo, vorrei esprimere ancora una volta quanto sono eternamente grata. Ho imparato, visto e sentito molto. È stato un onore condividere così tanto di questa vita con voi“.

Ariana Grande strillo

ultimo aggiornamento: 10-12-2020


Addio a Paolo Rossi, un campione con la passione per la musica

Il significato di Veleno, la canzone degli Afterhours scelta da Agnelli per la finale di X Factor