Ecco il significato che si cela in Veleno, canzone degli Afterhours, contenuta nell’album Hai paura del buio?, pubblicato nel 1997.

Veleno è uno dei brani che compongono Hai paura del buio?, album degli Afterhours, pubblicato nel 1997. La canzone fa parte, dunque, del quinto album della band capitanata da Manuel Agnelli e che, insieme al lavoro discografico in cui è contenuta, ha ridefinito la scena indie rock italiana degli anni ’90.

Un testo decadente ritornato in auge dopo anni dalla sua pubblicazione, nel 2014, grazie alla collaborazione della band con Nic Cester, ex leader dei Jet, per la ristampa dell’album. Il brano è protagonista della finale di X Factor 2020, scelto proprio da Manuel Agnelli per il duetto con i Little Pieces of Marmelade.

Afterhours, il significato della canzone Veleno

Veleno è uno dei brani che compone la tracklist dell’album Hai paura del buio? che gli Afterhours pubblicarono nel lontano 1997.

Manuel Agnelli degli Afterhours
Manuel Agnelli degli Afterhours

Si tratta di un brano caratterizzato da venature decadenti e punk che si riversano anche nel testo, che viene affiancato da un gioco molto interessante di chitarre, abilmente suonate da Manuel Agnelli e Xabier Iriondo e che vanno a realizzare, nel complesso, contrasti apprezzabili.

Il video di Veleno:

Eri la vendetta che porta il suo veleno a spasso a piedi nudi, fra le loro vene. So che mi puoi radiografare col tuo sguardo nucleare e puoi vedere, puoi vedere se c’è un tuo problema o trovi me“.

Così esordisce il brano che allude a una persona che è in grado di “radiografare” la persona che ha di fronte, avvelenandola per portare a compimento il proprio desiderio di vendetta.

Veleno, dalla versione con Nic Cester a X Factor 2020

Nel 2014, la canzone è stata sottoposta a rimasterizzazione dagli Afterhours che, in quell’anno, si sono avvalsi della collaborazione di Nic Cester, ex membro degli australiani Jet. Il brano fa parte – come vi dicevamo – di Hai paura del buio?, quinto album in studio della band e secondo lavoro discografico realizzato in lingua italiana, dopo la pubblicazione di Germi nel 1995.

TAG:
Afterhours

ultimo aggiornamento: 10-12-2020


Ariana Grande sbarca su Netflix con Excuse Me I Love You

La fine: il significato della canzone di Tiziano Ferro e Nesli