Dopo il caso del GF Vip, Alda D’Eusanio ha dichiarato di essere stata denunciata da Laura Pausini: lo staff dell’artista smentisce.

Laura Pausini ha chiesto un milione di euro ad Alda D’Eusanio per danni morali! O almeno questo è quanto sostneuto dalla giornalista e conduttrice televisiva, squalificata dalla scorsa edizione del Grande Fratello Vip per delle dichiarazioni sconvolgenti sulla cantante di Solarolo e la sua famiglia. Non solo, perché secondo Alda la reazione dell’artista avrebbe portato a impedirle di lavorare nell’ultimo anno.

Accuse molto gravi da parte della giornalista, smentite in maniera ufficiale da parte della cantante romagnola e del suo staff. Ai microfoni di Fanpage, l’entourage ha fatto sapere che esiste sì una richiesta di risarcimento, ma di proporzioni nettamente inferiori.

Alda D’Eusanio accusa Laura Pausini

Al settimanale Vero, Alda ha raccontato negli ultimi giorni di aver ricevuto una richiesta di risarcimento da un milione di euro per danni morali e professionali. Danni che sarebbero derivati dalle rivelazioni clamorose della giornalista lo scorso anno all’interno della casa del Grande Fratello Vip.

Laura Pausini
Laura Pausini

Parole che non trovano riscontro nella verità, secondo lo staff di Laura Pausini. Ai microfoni di Fanpage alcuni collaboratori della cantante di Solarolo hanno infatti svelato che la richiesta di risarcimento è reale, ma di proproporzioni molto inferiori. Inoltre l’artista ha deciso di donare in beneficenza l’eventuale somma ricavata da questa incresciosa situazione.

Cosa è successo tra Alda D’Eusanio e Laura Pausini

La brutta vicenda che ha coinvolto la giornalista e la cantante è iniziata nella scorsa edizione del Grande Fratello Vip. D’Eusanio aveva infatti parlato di Paolo Carta, compagno di Laura e padre della sua unica figlia, Paola, accusandolo di violenze domestiche. Dichiarazioni gravissime di cui si era poi pentita, ma che avevano trovato una pronta smentita sin da subito da parte della cantante di Solarolo e della sua famiglia.

Non solo. Oltre all’artista, a denunciare Alda sarebbe stato anche un produttore discografico, Adriano Aragozzini, che la giornalista aveva chiamato in causa nella ‘casa’ dandogli la colpa di aver ‘distrutto’ Mia Martini, sia umanamente che artisticamente. Parole gravi che avrebbero portato anche in questo caso a una richiesta di risarcimento milionaria.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Laura Pausini

ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Mario Biondi annulla un concerto a Mosca: “La guerra è inaccettabile”

Tiziano Ferro è diventato papà (due volte)