Album all’asta contro il Coronavirus: da Fedez ad Andrea Bocelli, i dischi autografati in vendita per raccogliere fondi da devolvere agli ospedali.

All’asta alcuni album di Fedez e Andrea Bocelli. L’emergenza Coronavirus continua ad attanagliare l’Italia e il mondo intero, e urgono interventi per cercare di sostenere la sanità pubblica in questa situazione di crisi. Proprio per questo sono stati messi all’asta da CharityStars alcuni album autografati per raccogliere fondi da destinare agli ospedali.

Un’iniziativa importante cui partecipano anche alcuni dischi importanti di artisti della musica italiana.

Album all’asta contro il Coronavirus

Una raccolta fondi per l’Ospedale Sacco di Milano, l’Ospedale San Matteo di Pavia, l’Ospedale Spallanzani di Roma e la Croce Rossa Italiana è stata lanciata da CharityStars, con l’hashtag #VinciamoNoi.

Tra le numerose aste aperte ci sono anche alcune inerenti al mondo della musica. Sono in vendita ad esempio album fotografati di importanti artisti, come Fedez e il suo Paranoia Airlines, o Andrea Bocelli, disponibile con il disco Romanza.

Fedez
Fedez

Raccolta fondi per contrastare il Coronavirus

Domenico Gravagno, CEO di CharityStars, ha raccontato: “Sentivamo la responsabilità di fare qualcosa, per supportare i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario che in queste settimane sta letteralmente dando la vita per aiutare i numerosi contagiati“.

Una bella iniziativa che si aggiunge a quelle già messe in piedi dal mondo della musica, come i concerti sui social promossi da alcuni artisti che hanno scelto di aderire al progetto #iosuonodacasa e #acasaconvoi.

Ma anche alle varie raccolte fondi aperte da altri artisti del mondo della musica, su tutti Fedez, che per primo con la moglie Chiara Ferragni ha aperto una raccolta per aiutare l’ospedale San Raffaele di Milano. Raccolta che ha superato i 3 milioni di euro.

Di seguito Prima di ogni cosa del rapper milanese:

TAG:
Fedez news

ultimo aggiornamento: 12-03-2020


Dal pop alla classica: i concerti virtuali per contrastare il Coronavirus

Tom Hanks positivo al Coronavirus: è stato contagiato mentre lavorava al biopic su Elvis