Coronavirus: Tom Hanks contagiato mentre lavorava al biopico su Elvis

Tom Hanks positivo al Coronavirus: è stato contagiato mentre lavorava al biopic su Elvis

Coronavirus, Tom Hanks e la moglie positivi: l’attore è stato contagiato in Australia mentre lavorava al biopic su Elvis Presley.

Tom Hanks è positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato lo stesso attore hollywoodiano sui social, confermando di essere risultato positivo insieme alla moglie Rita Wilson.

Stando a quanto riferito da Consequence of Sound, i due sarebbero stati contagiati in Australia, mentre l’artista era impegnato nel lavoro di pre-produzione di un biopic a tema musicale, quello a dedicato ad Elvis Presley e diretto da Baz Luhrmann.

Coronavirus: Tom Hanks contagiato sul set del film su Elvis

Il film sulla vita del Re del rock and roll, il cui arrivo nelle sale cinematografiche è previsto per l’autunno del 2021, dovrebbe vedere Tom nei panni del Colonnello Parker, storico manager di Presley.

La lavorazione del film potrebbe però subire dei ritardi a causa del contagio avvenuto per Hanks. Al momento infatti non sappiamo se anche altre persone impegnate sulla pellicola abbiano contratto il virus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero.

Elvis Presley
Fonte foto: https://www.facebook.com/elvis

Tom Hanks annuncia di avere il Coronavirus

Il noto attore, famoso per pellicole quali Cast Away, Philadelphia, Forrest Gump e tanti altri capolavori, ha annunciato sui social il 12 marzo di essere risultato positivo al Covid-19.

Queste le sue parole nel post che ha fatto il giro del mondo: “Ciao a tutti. Rita e io siamo quaggiù in Australia. Ci siamo sentiti un po’ stanchi, come se avessimo il raffreddore, e alcuni dolori muscolari, Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbri lievi“. Proprio per questo i due hanno deciso di fare il test per il Coronavirus, e sono risultati positivi.

E ora? Non c’è da preoccuparsi. Tom ha rassicurato i fan che seguiranno il protocollo medico consigliato per quest situazioni. Verranno seguiti dai dottori e isolati dal pubblico per un po’ di tempo. Ma non c’è bisogno di fare drammi.

Fonte foto: https://www.facebook.com/elvis

ultimo aggiornamento: 12-03-2020