In arrivo Adrian, la serie tv ideata da Adriano Celentano

Tutti i dettagli su Adrian, il nuovo progetto di Adriano Celentano: una serie tv animata che promette di emozionare tutti gli spettatori.

Adrian sta per prendere vita. La graphic novel animata ideata e voluta fortemente da Adriano Celentano andrà in onda da gennaio su Canale 5. Un progetto su cui l’artista milanese ha lavorato per oltre dieci anni, e che finalmente vedrà la luce.

Ecco tutte le notizie e i dettagli riguardanti questo ambizioso lavoro del Molleggiato, l’ennesima innovazione della sua straordinaria carriera.

Adrian, la serie tv di Adriano Celentano

Secondo quanto riportato da Tv Sorrisi e Canzoni, nel nuovo progetto televisivo di Adriano Celentano sarà presente anche Michelle Hunziker, che dovrebbe fare da padrona di casa per i quattro speciali registrati nel teatro Camploy Verona che precederanno la messa in onda della serie tv animata.

Adrian segnerà il ritorno in televisione del Molleggiato, con una produzione da decine milioni di euro, oltre mille animatori sparsi in tre continenti (Asia, Africa ed Europa). Al progetto hanno collaborato anche altri nomi importanti, come Nicola Piovani per le musiche e Milo Manara per i disegni. Il tutto sarà accompagnato da un doppio cd legato alla serie, in uscita il 25 gennaio 2019. La prima puntata dello show andrà in onda invece il 21 gennaio.

Adriano Celentano
Adriano Celentano

Adrian: la trama

La trama della serie tv di Adriano Celentano è stata svelata in anteprima da Tv Sorrisi e Canzoni. Ambientata in un futuro lontano, la vicenda racconta le frustrazioni di un popolo costretto a una triste omologazione da una dittatura corrotta. Una situazione che verrà smossa da un orologiaio, Adrian, motivato da ideali di libertà e bellezza. Insomma, tutti i temi cari alla carriera di Celentano saranno presenti: dalla sua passione per gli orologi alla lotta per l’ambiente, dalla corruzione della politica alla denuncia del consumismo sfrenato.

Di seguito la promo della serie tv:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-01-2019