Ufficiale: a 50 anni di distanza nel 2019 torna il Festival di Woodstock

È stata confermata la nuova edizione celebrativa di Woodstock, a cinquant’anni dal primo storico festival.

Woodstock 2019 è stato ufficializzato. L’edizione celebrativa per il cinquantennale del Festival più importante della storia della musica rock, e non solo, è stata confermata. Negli scorsi mesi si erano rincorse le voci relative alla replica di quello storico evento che nel 1969 emozionò il mondo intero radunando i più importanti artisti dell’epoca in una maratona musicale senza precedenti (e senza eredi, fino a oggi).

Scopriamo insieme chi si esibirà nel 2019 sul palco più atteso del decennio.

Woodstock 2019: line up dei cantanti

Chi saranno gli artisti che comporranno il cast dell’edizione 2019 di Woodstock? Per il momento non è stato ufficializzato nessun nome. Dato il coinvolgimento di una delle organizzazioni più importanti nell’ambito della musica live (Live Nation) saranno certamente molti i nomi altisonanti della musica che prenderanno parte all’evento. Attenzione: non si tratterà solo di band e personaggi della musica rock, ma anche e soprattutto, data l’epoca in cui ci troviamo, di popstar, rapper e deejay di fama mondiale.

Negli scorsi mesi alcune indiscrezioni avrebbero indicato tra i nomi di punta i Pearl Jam e i Foo Fighters. La band di Dave Grohl in quei giorni dovrebbe però essere impegnata in Europa, e una loro presenza appare molto difficile.

Tra i protagonisti in cartellone di certo non mancheranno alcuni dei nomi che cinquant’anni fa parteciparono al Woodstock originale, per fare da trait d’union tra i due eventi: su tutti spiccano i nomi di Santana e una possibile reunion degli Who.

Woodstock
Fonte foto: https://www.facebook.com/WoodstockMusicandArtFair/

Woodstock 2019: dove si svolgerà il Festival

La manifestazione avrà luogo a Bethel tra il 16 e il 18 agosto 2019. Stessa città (ma venue differente) e stesse date del Festival originale, che si tenne tra il 15 e il 18 agosto 1969. Il Bethel Woods Music and Culture Festival verrà organizzato dal Bethel Woos Center for the Arts in collaborazione con Live Nation e INVNT.

Non ci sarà però tra gli organizzatori Michael Lang, il ‘padre’ dell’edizione originale di Woodstock. La nota del Bethel Woods Center afferma: “Cinquant’anni fa la gente si radunò pacificamente in questo posto per cambiare il mondo attraverso la musica“. In parte Woodstock ci riuscì. Sarà così anche per la nuova edizione?

Di seguito il video di Santana a Woodstock 1969:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/WoodstockMusicandArtFair/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-12-2018