E’ uscito “Runaway”, l’ep degli Urban Strangers, secondi classificati a X Factor 2015.

Gli Urban Strangers (Genn e Alex), apprezzati per la loro grande passione per la musica e per l’indiscusso talento, hanno avuto anche un notevole successo sul web dove la loro pagina Facebook è schizzata ad oltre 70 mila fan. Gli Urban Strangers, il chiaro esempio di chi riesce a trarre il meglio dalle difficoltà di una realtà sociale difficile, con la loro originalità e spontaneità di scrittura sono riusciti a farsi amare dal grande pubblico fin dalle audizioni rendendo immediati tutti i loro brani, proprio come “Runaway”, che cattura al primo ascolto.

Runaway

Il brano apre la tracklist del loro omonimo progetto discografico, già in radio e in digitale dal 4 dicembre scorso. Completano la scaletta le celebri cover con cui gli Urban Strangers, il duo di Somma Vesuviana si fatto amare dal grande pubblico: “Cupid’s Chokehold” (Gym Class Heroes), “Oceans” (Jay Z), “Rape me” (Nirvana); e i brani del loro primo ep: “Last Part”, “White Wood”, “Urban Stranger”, “Empty bed”, “Should Envy Us” e una versione live acustica di Last Party.

TRACKLIST
01. Runaway
02. Cupid’s Chokehold
03. Oceans
04. Rape me
05. Last Part
06. White Wood
07. Urban Stranger
08. Empty bed
09. Should envy us
10. Last party (live acoustic version)

Chi sono gli Urban Strangers?

Alex e Genn sono amici fraterni, il loro punto di forza è quello di essere riusciti a costruire un proprio stile partendo da differenti influenze musicali.

Nel 2012 nascono gli Urban Strangers e un anno dopo il loro primo EP di inediti. Il nome nasce dall’accostamento di due termini antitetici, frutto dei caratteri opposti dei due componenti.

Il loro sound è un armonico cantautorato in lingua inglese. Entrambi suonano la chitarra, i synth e la drum machine.

CS SONY


Da X Factor 9 il primo EP d’esordio per Davide Shorty

Supersonic from Uk, da Londra tanta musica!!