Travis Scott su Fortnite: i concerti del rapper americano nel videogioco più famoso al mondo.

Dopo un’attesa di qualche settimana, sono iniziati i concerti virtuali di Travis Scott su Fortnite. Il celebre rapper americano è il secondo artisto coinvolto da Epic Games con spettacoli organizzati sulla propria piattaforma di gioco.

Se lo scorso anno era toccato al deejay Marshmello, stavolta lo spettacolo è stato assicurato da una delle star della musica mondiale. E il risultato è stato un coinvolgimento straordinario.

Travis Scott in concerto su Fortnite

La prima esibizione virtuale di Travis è andata in scena il 24 aprile. Altre repliche sono previste per tutto il weekend. Il concerto è durato pochi minuti, ma è riuscito a soddisfare tutti i fan presenti sulla piattaforma.

Con un anticipo di circa mezz’ora rispetto all’inizio dello show, uno speaker di origini aliene si è schiantato sulla mappa del gioco, diventato d’un tratto oscuro. E da quell’oscurità è venuta fuori la sagoma olografica di Travis Scott, che ha trasformato il mondo virtuale di Fortnite in un grande palcoscenico.

Rapper
Rapper

Com’è stato il concerto di Travis Scott su Fortnite?

Lo show del rapper è stato aperto dalla super hit Sicko Mode. Nel corso dell’evento sono state cantate alcune delle sue canzoni di maggior successo, e nel finale è stato anche anticipato quello che sarà il suo prossimo singolo.

Il tutto senza lesinare un grande spettacolo scenografico, tra coreografie eccezionali e un livello di interazione con il pubblico pazzesco.

Il concerto sarà replicato ancora una volta il 24 e andrà in scena anche il 25 e 26. E anche se la curiosità sarà minore, siamo certi che ogni show sarà ancora un successo. Ecco il video dell’intero concerto dell’artista americano:

TAG:
Travis Scott

ultimo aggiornamento: 24-04-2020


Times Like These dei Foo Fighters diventa un inno contro il Coronavirus

Pavarotti: su Rai 1 il docufilm firmato da Ron Howard