Tiziano Ferro: le frasi più belle delle canzoni del cantautore

Tiziano Ferro: le più belle frasi delle sue canzoni

Tiziano Ferro: le frasi più belle delle canzoni scritte dal cantatore di Latina, uno degli artisti italiani più importanti degli anni Duemila.

Tiziano Ferro è ormai una realtà consolidata della musica italiana, un artista capace di riempire gli stadi di tutto il paese da diversi anni. Nato come nuova stella dell’R&B è diventato col tempo una vera icona del nostro pop mainstream, maestro delle ballad ma anche delle canzoni con netta influenza black.

Autore dei testi di gran parte delle sue canzoni, si è fatto apprezzare per una scrittura semplice ma sempre capace di far emozionare i fan. Andiamo a rileggere insieme alcune delle frasi più belle uscite dalla sua penna.

Tiziano Ferro: le frasi più belle delle sue canzoni

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

“Nel silenzio guardo le anime che passano e di queste anime tu sei la più speciale, perché sorridi anche inseguita dal dolore” (da Hai delle isole negli occhi)

“Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché di notte chi la guarda possa pensare a te” (da Il regalo più grande)

“E non vuoi nessun errore, però vuoi vivere, perché chi non vive lasica il segno del più grande errore” (da Scivoli di nuovo)

“Sto solo ma sorrido e penso che ‘solo’ è solo una parola” (da Solo è solo una parola)

“Amare non è un privilegio, è solo abilità, è ridere di ogni problema, mentre chi odia trema” (da L’ultima notte al mondo)

“Hai tutto tra le mani e tutto è trasparente, cammini e poi ti fermi, hai tutto quasi sempre. E provochi l’invidia che nella gente sorge per colpa di chi è enorme però non se ne accorge” (da Interludio: 10.000 scuse)

“Ripenserai ancora a tutto il bene che ti ho dato solo e solamente io, ripenserai ancora a quanto il niente tuo per me fu tutto” (da Troppo buono)

“Nego i ricordi peggiori, richiamo i migliori pensieri, vorrei ricordassi tra i drammi più brutti che il sole esiste per tutti” (da Il sole esiste per tutti)

“Ho collezionato esperienze da giganti, ho collezionato figuracce e figuranti. Ho passato tanti anni in una gabbia d’oro. Sì, forse bellissimo, ma sempre in gabbia ero” (da E fuori è buio)

Di seguito il video di L’ultima notte al mondo:

ultimo aggiornamento: 01-10-2019