Thegiornalisti, ecco il nuovo singolo ‘Tra la strada e le stelle’

I Thegiornalisti hanno rilasciato il nuovo singolo Tra la strada e le stelle, in attesa del nuovo disco che potrebbe arrivare in autunno.

Si chiama Tra la strada e le stelle ed è il nuovo singolo di Thegiornalisti: loro sono Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, insieme dal 2009 quando a Roma formarono la band. Dopo aver autoprodotto i primi due dischi, per il terzo, per Fuoricampo (il terzo album) si sono affidati a Matteo Cantaluppi, pubblicando con Foolica. Per Tra la strada e le stelle, il singolo che farà da apripista al prossimo album probabilmente in uscita in autunno, sono state scelte sonorità molto semplici e un ritornello non solo orecchiabile ma di quelli che fatica ad uscire dalla testa. Uno stile che richiama, per fare un esempio, a Luca lo stesso di Luca Carboni: e non è un caso che proprio Tommaso Paradiso sia coautore di quel brano.

Diffuso anche il videoclip

Non solo il singolo, visto che i Thegiornalisti hanno rilasciato anche il videoclip del brano, primo singolo di Fuoricampo. La band lo ha diffuso attraverso la pagina Facebook e vede Tommaso Paradiso vagare, in bianco e nero, in posti completamente abbandonati.

Questo il video:

La genesi del pezzo

Così lo stesso Tommaso Paradiso ha spiegato come è nato il pezzo: Ho una macchina del 1992, corre, è in perfette condizioni anche se ogni tanto ci piove dentro. Ha un piccolo tettino in alto. Era l’estate scorsa, tornavamo dal mare, la macchina era piena di gente, e tutti a turno si infilavano nel tettino per prendere il vento in faccia cantando a squarciagola alla strada e alle stelle. Anche io che guidavo, da un lato tenevo gli occhi sulla strada ma con il cuore guardavo le stelle. Ed ho pensato che non ci fosse nulla di più vero e di più forte di quella roba lì: quella condizione per cui impazzisci d’amore qui su questa terra, ora e adesso ma ti senti in cielo, sei fuori, da un’altra parte. E quando questa sensazione diventata un’esperienza collettiva hai raggiunto il massimo. Si può sempre sbagliare una curva è vero, così come può succedere di perdere per sempre la magia di quella notte ma io credo follemente che bisogna rischiare, lasciarsi andare, esagerare, aprire al massimo la valvola dei sentimenti, romperla, spanarla. Almeno per una volta, almeno per una notte: abbracciami e occhi lucidi.

Fonte immagine: Facebook

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-04-2016

Ivana Crocifisso