La stagione dell’opera e del balletto 2018/19 al Teatro alla Scala si apre con Attila di Giuseppe Verdi, in anteprima il 4 dicembre per i più giovani.

Il Teatro alla Scala riapre i battenti per la stagione 2018/19. Ad inaugurare la nuova stagione dell’opera sarà Attila, composizione giovanile di Giuseppe Verdi, che verrà presentata in anteprima a un pubblico Under 30 il 4 dicembre 2018, per la cosiddetta Primina, e che alzerà ufficialmente il sipario del Teatro con la serata inaugurale del 7 dicembre.

In contemporanea con l’inaugurazione della stagione, si aprirà al pubblico anche una mostra dedicata alla storia del Teatro alla Scala, dalla costruzione alla ‘primissima’ del 3 agosto 1778, fino alla ristrutturazione e all’ampliamento più recente, che porta la firma di Mario Botta.

Teatro alla Scala, stagione 2018/19: l’opera

Di seguito il calendario completo dell’opera nella stagione 2018/19:

– il 4 dicembre 2018, Attila di Giuseppe Verdi diretta da Riccardo Chailly (anteprima dedicata ai Giovani);
– il 7 dicembre 2018, Attila di Giuseppe Verdi diretta da Riccardo Chailly (serata inaugurale);
– dall’11 dicembre 2018 all’8 gennaio 2019, Attila di Giuseppe Verdi diretta da Riccardo Chailly;
– dall’11 al 17 marzo 2019, La traviata di Giuseppe Verdi diretta da Myung-Whun Chung;
– dal 10 febbraio al 5 aprile 2019, La Cenerentola di Gioacchino Rossini diretta da Ottavio Dantone;
– dal 27 febbraio al 29 marzo 2019, Chovanšcina di Modest Petrovic Musorgskij diretta da Valery Gergiev;
– dal 31 marzo al 27 aprile 2019, Manon Lescaut di Giacomo Puccini diretta da Riccardo Chailly;
– dal 23 aprile al 22 giugno 2019, Ariadne auf Naxos di Richard Strauss diretta da Franz Welser-Möst;
– dal 16 maggio al 7 giugno 2019, Idomeneo di Wolfgang Amadeus Mozart diretta da Christoph von Dohnanyi;
– dal 28 maggio al 17 giugno 2019, Die tote Stadt di Erich Wolfgang Korngold diretta da Alan Gilbert;
– dal 18 giugno al 7 luglio 2019, I masnadieri di Giuseppe Verdi diretta da Michele Mariotti;
– dal 6 al 21 luglio 2019, Prima la musica poi le parole / Gianni Schicci di Antonio Salieri / Giacomo Puccini diretta da Adam Fischer;
– dal 2 al 22 settembre 2019, Rigoletto di Giuseppe Verdi diretta da Nello Santi;
– dal 10 settembre al 10 ottobre 2019, L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti diretta da Michele Gamba;
– il 2 ottobre 2019, Quartett di Luca Francesconi diretta da Maxime Pascal (anteprima dedicata ai Giovani);
– dal 5 al 22 ottobre 2019, Quartett di Luca Francesconi diretta da Maxime Pascal;
– dal 18 ottobre al 2 novembre 2019, Giulio Cesare di Georg Friederich Händel diretta da Giovanni Antonini;
– dal 6 al 23 novembre 2019, Die ägyptische Helena di Richard Strauss diretta da Franz Welser-Möst.

Teatro alla Scala
Fonte foto: https://www.facebook.com/teatro.alla.scala/photos

Teatro alla Scala, stagione 2018/19: il balletto

Di seguito il calendario del balletto nella stagione 2018/19:

– il 15 dicembre 2018, Lo schiaccianoci di Pëtr Il’ic Cajkovskij (anteprima dedicata ai Giovani);
– dal 16 dicembre 2018 al 15 gennaio 2019, Lo schiaccianoci di Pëtr Il’ic Cajkovskij;
– dal 24 gennaio al 9 marzo 2019, Winterreise di Franz Schubert;
– dal 5 al 7 marzo 2019, Spettacolo della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala;
– dal 7 al 20 aprile 2019, Woolf Works;
– dal 26 giugno al 9 luglio 2019, La bella addormentata nel bosco di Pëtr Il’ic Cajkovskij;
– dal 17 settembre all’8 ottobre 2019, Giselle di Adolphe Adam;
– dal 24 ottobre al 10 novembre 2019, Onegin di Pëtr Il’ic Cajkovskij;
– dal 16 al 30 novembre 2019, Balanchine / Kylian / Bejart di Georges Bizet / Wolfgang Amadeus Mozart / Maurice Ravel.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.teatroallascala.org.

Teatro alla Scala: biglietti e come arrivare

I biglietti per tutti gli eventi che compongono il calendario della stagione 2018/19 del Teatro alla Scala sono disponibili online sul circuito TicketOne.

Ricordiamo che il Teatro alla Scala si trova in Piazza della Scala, nel cuore di Milano, di fronte a Palazzo Marino, sede del Comune. Si può raggiungere attraverso la metropolitana scendendo alla fermata Duomo della Linea M1 e alla fermata Montenapoleone della linea M3.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/teatro.alla.scala/photos

TAG:
Attila Giuseppe Verdi news Teatro alla Scala

ultimo aggiornamento: 03-12-2018


Eros Ramazzotti scalza Salmo dalla vetta della classifica degli album

Gli Imagine Dragons tornano in Italia: una data nel 2019