L’artista di 1989 Taylor Swift sarà una delle performer ai prossimi Grammy Awards in programma il 15 febbraio a Los Angeles.

Lo ha annunciato l’organizzazione dei Grammy Awards: Taylor Swift sarà una delle performer a salire sul palco il prossimo 15 febbraio in occasione degli Oscar della musica. Teatro dell’evento sarà lo Staples Center di Los Angeles, California: la star americana non è solo ospite ma è in corsa con ben sette nomination. Naturale considerare la popstar una delle favorite per l’edizione 2016 dei Grammy: con lei ci saranno altri performer già annunciati negli scorsi giorni. Sul palco saliranno anche la popstar hip-hop Kendrick Lamar – in corsa per undici premi – ma anche Adele – che non è in corsa per alcun premio, essendo stato pubblicato troppo tardi il suo album – oltre a The Weekned e a Lady Gaga.

Lady Gaga raddoppia dopo il successo ai Grammy Awards

Miss Germanotta, grande protagonista insieme a Beyoncé del Super Bowl 2016, stavolta omaggerà David Bowie: Lady Gaga eseguirà un medley di brani del Duca Bianco, scomparso lo scorso 10 gennaio, proprio in occasione dei prossimi Grammy Awards, come già ufficializzato da qualche giorno.

Reduce dalla grande performance di Santa Clara, quando ha eseguito l’inno americano in apertura della finale di football americano  -spettacolo andato in scena in Italia nella notte tra domenica e lunedì – ora la Germanotta avrà a che fare con un mostro sacro della musica internazionale come David Bowie.

Taylor Swift e il successo di 1989

Taylor Swift è reduce dal grandissimo successo del tour, 1989, che ha preso il nome dall’omonimo album dell’artista. I grandi risultati ottenuti nei tanti live che hanno portato l’artista in giro per il mondo hanno permesso alla Swift di aumentare il proprio successo e fare incetta di premi già nel 2015 (compreso un Emmy per il video Bad Blood). Motivo per il quale l’organizzazione dei Grammy Awards ha deciso di premiarla con sette nomination.


Lost Frequencies: una hit Europea al Festival di Sanremo

Sanremo 2016, è il grande giorno: stasera debutta il Festival di Carlo Conti