Taylor Swift non può cantare le sue canzoni in tv fino al 2020: lo sfogo

Taylor Swift non potrà cantare le sue canzoni in tv fino a novembre 2020

Taylor Swift ha annunciato che non potrà cantare le sue vecchie canzoni in televisione per colpa di Scooter Brown: ecco il suo sfogo sui social.

Taylor Swift tra pochi giorni riceverà il premio di Artista del decennio agli American Music Award. Nell’occasione, però, non potrà cantare i suoi grandi successi del passato. Il motivo? Tutta colpa di Scooter Braun.

Lo ha dichiarato attraverso i social la stessa popstar di Reading, sfogandosi contro il manager di Justin Bieber e contro Scott Borchetta, ex proprietario della sua etichetta discografica.

Taylor Swift non può cantare le sue canzoni in televisione

A quanto pare, agli AMA 2019 la Swift avrebbe voluto cantare un medley delle sue hit più famose, ma con tutta probabilità non potrà farlo. E questo per colpa dell’ex proprietario della Big Machine Records, Scott Borchetta, e del nuovo proprietario, Scooter Braun, manager di Justin Bieber.

Già in estate la cantante aveva spiegato di aver voluto abbandonare la BMR a causa dell’arrivo di Braun, passando così alla Universal. Tra i due infatti i rapporti non sono mai stati ottimali, ma tutto sembrava essere finito con la decisione di Taylor di re-incidere i suoi vecchi album della BMR, per poter riacqustare i diritti.

Una manovra che Braun non ha però apprezzato. E così ha deciso di vendicarsi vietando alla Swift di cantare le sue hit in televisione fin quando non le avrà effettivamente reincise.

Taylor Swift
Taylor Swift

Lo sfogo di Taylor Swift contro Scott Borchetta e Scooter Brown

La cantante ha deciso di sfogarsi per questa decisione di Braun attraverso Twitter, facendo emergere altri dettagli su questa minaccia: “Scott Borchetta ha detto al mio team che mi permetteranno di utilizzare la mia musica solo se farò le seguenti cose. Se accetto di non registrare le mie canzoni il prossimo anno (cosa che ho il diritto di fare e che non vedo l’ora di fare) e se io e il mio team smetteremo di parlare di lui e Scooter Braun“.

La popstar è molto amareggiata per tutta questa storia, e ha deciso quindi di rendere pubblico ogni dettaglio, sfogandosi: “Questo messaggio che mi stanno mandando è molto chiaro. Fai la brava bambina e stai zitta. O ti puniremo. Tutto questo è sbagliato“.

L’artista ha quindi chiesto aiuto ai suoi fan, invitandoli a far sapere a Scott e Scooter cosa ne pensano di questa vicenda. Risciuranno i fan a convincere i due uomini a fare marcia indietro?

Questo il tweet della Swift:

ultimo aggiornamento: 15-11-2019