Taylor Swift e Nicki Minaj: un battibecco per gli MTV VMAs

Perché i Green Day si chiamano così?

La questione delle nomination per gli MTV VMAs non smette di far discutere Taylor Swift e Nicki Minaj

Per gli MTV Video Music Awards 2015, Taylor Swift è riuscita a collezionare un alto numero di nomination: per “Bad Blood” featuring Kendrick Lamarr come Video Of The Year, Best Collaboration, Best Art Direction, Best Cinematography, Best Direction, Best Editing e Best Visual Effects, mentre “Blank Space” come Best Female Video e Best Pop Video.

A Nicki Minaj però non è proprio andata giù esprimendo tutta la sua rabbia con una serie di tweets molto rabbiosi. Taylor Swift, ha risposto in maniera del tutto cordiale invitandola sul palco!

La rapper ha commentato con:

Se il tuo video celebra donne molto snelle, allora lo nominano Video dell’Anno

La protesta è chiaramente contro un modello estetico che resta predominante nell’industria musicale e dello showbusiness, evidentemente rivisto nel video di Bad Blood.

Taylor Swift ha cercato di non alimentare il fuoco della polemica:

“Io non ho fatto nulla se non volerti bene e sostenerti. Non è da te mettere le donne una contro l’altra. Forse il posto del tuo video è stato preso dal video di un uomo.”

Nicki Minaj ha negato che si trattasse di un attacco alla persona ma ha invitato la Swift a prendere posizione sull’argomento:

“Facciamo così: se vinco io, dai, vieni su con me a ritirare il premio! Sei sempre invitata su qualsiasi palco sul quale ci sia io”

Ed ecco che spunta Katy Perry la quale sferra un nuovo attacco a Taylor Swift immancabilmente via Twitter:

“Trovo davvero ironico prendere una posizione a favore delle donne lanciandosi in un attacco contro un’altra donna”

Twitter è come un ring per Taylor Swift e Nicki Minaj e a scatenare le due star sono proprio gli MTV Video Music Awards del prossimo 30 agosto ed una cosa è certa: saranno i più litigiosi!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-07-2015

Licia De Pasquale