Taylor Swift da record nel 2015: ma l'artista medita di non tornare live nel 2016

Taylor Swift da record nel 2015: ma l’artista medita di non tornare live nel 2016

Un successo strepitoso il The 1989 World Tour Live di Taylor Swift: ma nel 2016 l’artista potrebbe non calcare i palcoscenici di tutto il mondo.

Ottantacinque date in giro per il mondo, dal Giappone agli States passando per l’Europa e l’Australia, 250 milioni di euro incassati e un successo planetario ottenuto: quale artista, dopo un tour del genere, penserebbe di fermarsi per qualche mese rinunciando ad ulteriori date? L’eccezione esiste, ed è Taylor Swift, la protagonista del The 1989 World Tour Live: in meno di 85 date ha raccolto ben più spettatori delle 200 tappe precedenti. Eppure, come ha chiarito nel corso di un’intervista a Beats1, radio di Apple Music, la sua intenzione è quella di non risultare inflazionata: Non voglio che si arrivi a pensare a quando smetterò di fare il tour, che la gente pensi di non poterne più o che qualcuno dica di avermi visto per la seconda volta allo Staples Center. Deve essere un’esperienza particolare e unica.

Su Apple Music il film-concerto di Taylor Swift

Si va verso la rinuncia del tour nel 2016, a giudicare dalle parole di Taylor Swift, con buona pace del pubblico italiano che non ha avuto la possibilità di assistere dal vivo ad un concerto dell’artista americana ma che potrà, grazie alla collaborazione della Swift con Apple Music, visionare proprio sulla piattaforma streaming il film-concerto che da ieri, 20 dicembre, è a disposizione.

Il film si riferisce alla data di Sidney dello scorso 28 novembre, quando la Swift si esibì di fronte ad 80.000 spettatori. Non solo musica, però, dato che il film propone agli abbonati di Apple Music anche immagini inedite e video direttamente dal backstage.

Taylor Swift, non solo successi professionali

Un 2015 da incorniciare per Taylor Swift: un tour di successo, una lunga serie di riconoscimenti e anche l’amore. Se dal punto di vista professionale gli ultimi mesi hanno visto l’artista fare incetta di premi, ad esempio i tre Mtv Video Music Awards e addirittura l’Emmy per il video di Bad Blood, anche dal punto di vista privato Taylor Swift ha avuto un bel regalo dal 2015.

Resa nota qualche mese fa – attraverso Instagram – la storia d’amore con il musicista e cantante scozzese Calvin Harris, si dice che i due stiano già pensando alle nozze.

ultimo aggiornamento: 21-12-2015