Taylor Swift al fianco di Kanye West per le presidenziali americane 2020?

Kanye West aveva annunciato di volersi candidare alle elezioni presidenziali del 2020, Taylor Swift pronta a fare da vicepresidente.

Nel corso della serata degli MTV Video Music Awards Kanye West ha annunciato di volersi candidare per le presidenziali americane del 2020. Chissà se il rapper diceva sul serio, lo scorso 30 agosto a Los Angeles. Nel frattempo sembra che la reginetta di quella serata, Taylor Swift (tre i premi vinti dall’autrice di “1989”), voglia seguire il rapper in questa particolare avventura. La Swift ha lanciato un hashtag sia su Twitter che Instagram, “#KanTay2020”, e sembra intenzionata a seguire il collega in questa avventura politica, magari da vicepresidente.
Vero o no, i due sembrano comunque ormai grandi amici e sembrano anche aver superato qualche dissidio e vecchi rancori. Qualche anno fa, era il 2009, sempre alla cerimonia degli Mtv Video Music Awards, Kanye West era salito sul palco per convincere Taylor Swift a cedere il premio appena ritirato a Beyoncé (quello come miglior artista femminile dell’anno).

Episodio che sembra ormai messo alle spalle: oltretutto la Swift ha mostrato in foto il mazzo di fiori speditole proprio da Kanye West e ha poi accennato ad un programma politico, tanto da far intendere che questa storia della candidatura del rapper non sia uno scherzo.

Awwww Kanye sent me the coolest flowers!! #KanTay2020 #BFFs

A photo posted by Taylor Swift (@taylorswift) on

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-09-2015