Tapiro d’oro a Fedez, Marracash e Guè Pequeno per guerra social

Perché i Green Day si chiamano così?

La guerra social tra Fedez, Guè Pequeno e Marracash ha portato i rapper a ricevere un bel tapiro d’oro da Striscia la Notizia.

La polemica via social che vi abbiamo raccontato ha ancora oggi degli strascichi non indifferenti, ma speriamo che il tapiro d’oro abbia scritto la parola fine. Le frecciate e gli insulti tra i rapper sono volati tra giornali e video sui social, e tutto era partito da Guè e Marracash che avevano preso le distanze da Fedez criticando duramente il suo (non) essere un rapper. Da lì era nata una polemica di vaste proporzioni.

Tapiro a Fedez

Valerio Staffelli ha consegnato il tapiro d’oro a Fedez, che ha spiegato:

Io non mi sono mai dichiarato rapper, ho sempre detto di essere un cantautore 2.0. Loro sanno benissimo che l’ho sempre ammesso, il problema è che probabilmente i giornali non ti danno spazio nelle interviste se non fai il nostro nome, quando non hai una certa eco mediatica.

Fedez aveva accusato Marracash di aver abbassato la testa davanti a lui alla sfilata di Moschino, dopo che Fedez gli aveva dato del cogl*one. Marracash ha negato la cosa con forza e Fedez, alla consegna del tapiro ha spiegato:

L’ho visto dopo tre anni lì e quello che dovevo dire l’ho detto.

Tapiro a Marracash e Guè Pequeno

In occasione della consegna del tapiro, anche i due si sono voluti togliere lo sfizio di lanciare un altro messaggio a Fedez, da loro chiamato “Pinocchio”. Marra, in particolare, ha detto di non essere frustrato perché “non fa la fiction in tv”, come Fedez che ha recitato in “A un passo dal cielo”:

Anzi, io sono orgoglioso di non fare quella roba là! Da tutto questo nasce sta roba, quello che abbiamo detto al Corriere. Noi siamo contenti, il nostro disco è un successo!

Fonte foto: Frame video Striscia la Notizia

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 20-01-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]