Takagi e Ketra portano Giusy Ferreri in Africa: ecco Jambo

Takagi e Ketra, Jambo: la nuova canzone dell’estate, cantata da Giusy Ferreri e dall’artista giamaicano Omi.

Dal Brasile all’Africa. Takagi e Ketra cambiano coordinate geografiche ma si pongono lo stesso obiettivo del 2018: conquistare l’estate italiana con i loro ritmi tropicali.

Il duo di producer più amati d’Italia è tornato a collaborare con Giusy Ferreri e ripropone anche quest’anno quello che potrebbe diventare il re dei tormentoni dell’estivi: ecco Jambo.

Takagi e Ketra con Giusy Ferreri: Jambo

Se Amore e capoeira richiamava i ritmi sudamericani e ci faceva fare un salto nella coloratissima Rio con le sue splendide e immense spiagge, Jambo ci porta direttamente al centro dell’Africa, in compagnia di Giusy e di un nuovo ospite internazionale: il giamaicano Omi.

Il nuovo brano punta su un afro beat a 130 bpm: rimanere fermi è impossibile. Un bell’omaggio all’Africa e ai suoi ritmi più sfrenati. Di seguito l’audio di questa nuovissima hit di Takagi e Ketra:

Un nuovo tormentone estivo

Riuscirà Jambo a occupare nei cuori degli italiani il posto conquistato lo scorso anno da Amore e capoeira? Difficile dirlo. Da un lato le possibilità sono alte, anche perché, al di là di un’affettata ricerca di autenticità africana, i due brani si somigliano e non poco.

Rispetto al pezzo dello scorso anno, Jambo apre con Omi, che ci introduce in questo nuovo beat immergendoci in un’atmosfera che sa di già sentito. In Amore e capoeira era invece Giusy ad aprire le danze, lasciando solo nella seconda parte della canzone spazio a Sean Kingston. Insomma, lo schema si ribalta, ma la sostanza rimane la stessa.

Vedremo se alla fine Takagi e Ketra riusciranno a spuntarla nella sfida tra tormentoni, respingendo gli attacchi ancora di Loredana Bertè con Tequila e San Miguel, dei Thegiornalisti con Maradona y Pelé e di J-Ax con Ostia Lido.

Takagi e Ketra
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/takagibeatz/

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/takagibeatz/

ultimo aggiornamento: 24-05-2019