Stromae, uno dei cantanti pop più famosi del momento è tornato a Milano per un concerto esplosivo e coinvolgente al Mediolanum Forum di Assago.

La popstar belga Stromae, pseudonimo di Paul Van Haver, è un cantautore, produttore discografico e rapper che si è esibito sul palco del Mediolanum Forum mandando in delirio ben 10.000 fan italiani.

Il concerto di Stromae si è imposto come uno degli show più belli del 2014 grazie ad una scenografia fantastica: giochi di luci e proiezioni sparate su una scenografia minimal hanno contribuito a creare un ambiente suggestivo che si è adattato di volta in volta alle canzoni.

Una città piovosa per la malinconica canzone “Sommeil”, luci calde, poi, a richiamare tramonti africani mentre il cantante intonava “Ave Cesaria”, il brano dedicato alla capoverdiana Cesaria Evora. Stromae che passa dagli occhi, oltre che dalle orecchie, visto che oltre a luci e proiezioni è sopratutto il giovane cantante a incantare il pubblico con il corpo, i costumi e con le sue mosse scenografiche (di nuovo ubriaco e ciondolante per “Formidable”, per esempio, come piace ai suoi fan).

Non poteva mancare la canzone” Tous les mèmes, cantata a cappella insieme ai quattro membri della band, con la quale ha rapito i 10.000 fan presenti in platea.

Stromae è emerso come superstar, senza trascurare il cantato, che ha valorizzato la prova molto energica con la precisione di un professionista e soprattutto l’espressività di un attore teatrale. Mai banale, sempre creativo, esplosivo e coinvolgente.

Questa sera Stromae è pronto a ripetersi al Palalottomatica di Roma, sold out anche in questo caso.

TAG:
cantante concerto news pop slider Stromae

ultimo aggiornamento: 17-12-2014


I Chemical Brothers nel 2015 tornano in Italia

Annullato il concerto di Raffaella Fico