Sting presenta il nuovo album e dice la sua sul vaccino anti-Covid, dichiarandosi favorevole: i fan no-vax non gradiscono e reagiscono così.

Nel corso di un’intervista al Los Angeles Times, Sting non ha solo annunciato l’arrivo del suo nuovo album, ma ha anche parlato della pandemia e del modo per poterne uscire. In particolare dei vaccini, che sembrano in questo momento essere l’unica possibilità per poter sperare di mettere fine alla crisi Covid. Anche se non tutti sembrano essere d’accordo, il cantautore continua a confidare nella scienza e invita i fan a diffidare di chi non crede ai vaccini, Parole che hanno scatenato l’ira dei suoi fan no-vax.

Sting
Sting

Sting a favore dei vaccini

Non ho mai avuto dubbi sui vaccini“, spiega il cantautore ex Police nel corso della sua intervista. In particolare, l’artista ricorda di aver vissuto i tempi della poliomelite, di aver visto bambini in strada paralizzati dalla malattia, debellata fortunatamente proprio grazie ai vaccini.

Alcuni colleghi sembrano però essere di parere opposto, come Eric Clapton e Van Morrison. A loro Sting risponde così: “Ognuno ha le sue opinioni, ma penso che sia pericoloso dire alla gente ‘non credete ai vaccini’“. Un pensiero chiaro e ‘democratico’, come nel suo stile, ma che ha scatenato la dura reazione da parte dei fan no-vax.

I no-vax attaccano Sting

A far andare su tutte le furie chi tra i suoi fan non sostiene i vaccini è stato in particolare il paragone con il vaccino antipolio. In primis perché quest’ultimo, ricorda qualcuno, è stato volontario (come d’altronde per il momento è anche quello anti-Covid, seppur con tanti ‘incentivi’ a farselo). Scrive un suo fan: “Paragonando la polio con il Covid, Sting dimostra che non si è informato bene. Sono davvero dispiaciuto. Convincere i bambini con un hamburger gratis per inoculare il vaccino non è bello“.

Ma c’è anche chi non bada al contenuto delle sue parole e, con il più classico degli attacchi privi di senso, scrive: “Sei un grande musicista che mi ha portato molta gioia, ma pensa a fare il musicista“. Infine, qualcuno lo invita a confrontarsi con Eric Clapton, che potrebbe essere in grado di mostrargli la verità: “Forse parlare con lui ti aprirà un po’ la mente”.

TAG:
coronavirus sting

ultimo aggiornamento: 26-08-2021


“Voglio spendere tutti i miei soldi così”: la confessione incredibile di Elettra Lamborghini

“Fedez ha ragione”: J-Ax tende la mano all’ex amico?