Spotify: da Nord a Sud passando per il centro, la musica cambia

Perché i Green Day si chiamano così?

Spotify ha analizzato i dati di streaming di alcune delle principali città italiane per individuare le affinità sonore e noi vi sveliamo i risultati

Da Nord a Sud passando per il Centro le note musicali riscaldano e fanno vibrare l’anima indistintamente. Ma chi l’ha detto che i più ascoltati cambiano? Coldplay, Jovanotti, Ed Sheeran, Justin Bieber, Fedez sono tra gli artisti che spopolano maggiormente in Italia, a dirlo è Spotify il quale ha analizzato i dati di streaming di alcune delle principali città nostrane per individuare le affinità sonore.

I dati parlano chiari

Secondo quanto emerso dall’indagine Bologna e Firenze sono le città con i gusti più simili, con un grado di affinità superiore al 95%. Infatti le prime quattro posizioni in classifica sono le medesime: i Coldplay sono i più ascoltati, tallonati da Jovanotti, poi Ed Sheeran e Justin Bieber. Quinti gli One Direction a Firenze, a Bologna spunta invece Fedez. Ad accomunare le due città nella top ten anche Sia, Vasco Rossi e Rihanna.

Subito dopo Bologna-Firenze, si piazza la coppia Milano-Roma (94% di affinità): anche in questo caso i Coldplay la fanno da padroni, seguiti a Milano da Fedez, a Roma da Vasco. Terzo in entrambi i casi Jovanotti. Poi la top ten degli artisti che spopolano su Spotify mescola nelle due città Ed Sheeran, Ligabue, Mengoni, Justin Bieber, con le varianti J-Ax, Rihanna e Tiziano Ferro.

Lecce (che si distingue per la ‘bandiera’ Negramaro) va a braccetto con Palermo, che comunque ha anche affinità con Roma; Bolzano assomiglia di più a Venezia che, però, flirta con Firenze. Se poi è vero che i poli opposti si attraggono, Cagliari è più affine a Milano.

A distinguersi invece è Napoli con un’identità musicale unica che si allontana da tutte le altre città e, in particolare, da Bolzano. Il capoluogo partenopeo, infatti, è molto legato agli artisti locali come Pino Daniele e Rocco Hunt, tra i più ascoltati dai napoletani. 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-12-2016

Licia De Pasquale

Per favore attiva Java Script[ ? ]