Amici 17, via al Serale: giuria, squadre, novità e anticipazioni

Perché i Green Day si chiamano così?

Su il sipario sul Serale di Amici 17: i concorrenti sono stati divisi in due squadre che si affronteranno in diverse prove a cominciare da sabato 7 aprile.

Finalmente ci siamo. I concorrenti di Amici 17 sono stati, come tradizione comanda, divisi nelle due classiche squadre, quella bianca e quella blu, e tutto è pronto per il Serale, che andrà in onda sabato 7 aprile alle ore 21.30 in diretta su Canale 5. E fra lacrime per coppie separate e qualche sorpresa, oltre alle squadre sono stati comunicati anche i nomi della giuria esterna, personaggi dello spettacolo provenienti da ambiti totalmente differente fra di loro.

Quando inizia il Serale di Amici 17: gli allievi e le squadre

Dovevano essere dieci, e invece sono quattordici gli allievi selezionati e successivamente smistati nelle due squadre. E da sabato i ragazzi cominceranno a sfidarsi in prima serata per convincere il pubblico e, ovviamente, la giuria. Ecco i nomi delle due squadre di Amici:

Squadra Bianca: Zic, Irama, Emma, Valentina, Daniele, Filippo, Luca Capomaggi.

Squadra Blu: Biondo, Einar, Carmen, Matteo, Bryan, Sephora, Lauren.

Sette ballerini e sette cantanti pronti a sfidarsi e a superare loro stessi. Insomma, il vero cammino di Amici sta per iniziare.

Alessandra Amoroso ad Amici 17
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/amorosoof/

Amici 17, il Serale: la giuria

Ma ovviamente non ci saranno soltanto il pubblico e la commissione dei professori che dovranno essere convinti dal talento degli allievi selezionati, ma anche la giuria esterna, che quest’anno sarà composta da personaggi provenienti da diversi ambiti artistici.

I nomi sono sei: Giulia Michelini, Simona Ventura, Ermal Meta, Heather Parisi, Marco Bocci e Alessandra Amoroso. Proprio quest’ultima, vincitrice dell’edizione 2009, ha voluto esprimere la forte emozione nel ritornare in trasmissione in nuova nuova veste:

«Non è per promozione e non sono qui per giudicare ma solo per ascoltare e dare consigli come una sorella maggiore. Una nuova esperienza che sono sicura mi formerà tanto e sono felice di farla per la prima volta in una casa che mi ha accolto, con una mamma che mi ha protetta e tranquillizzata e tanti amici…».

Come funziona il Serale di Amici: tutte le novità

Per il primo anno Amici dirà addio ai coach, che saranno appunto sostituti da una giuria interna e una esterna: «Ho sempre bisogno di nuovi stimoli e dopo quattro edizioni con i coach ho voluto qualche novità per non essere ripetitivi e soprattutto per rimettere al centro i ragazzi», ha dichiarato Maria De Filippi.

Oltre alle novità sui giudici, quest’anno ci sarà il ritorno della diretta e del televoto non solo per la finale, ma per il corso di tutte le puntate. Altra grande new entry è Luca Tommassini, nuovo direttore artistico del programma.

Per quanto riguarda invece la struttura delle puntate, ognuna di queste verrà suddivisa in tre fasi, dove i ragazzi saranno valutati dalla giuria interna, da quella esterna e dal pubblico da casa. Nella prima fase via alle esibizioni di tutte e due le squadre, che saranno accompagnate da uno speciale ospite (per la prima puntata è prevista Laura Pausini).

Alla seconda fase accederanno soltanto quelli che saranno valutati idonei per andare avanti, e si assisterà alla sfida fra bianchi e blu: solo una squadra sarà salva, mentre l’altra sarà ovviamente a rischio eliminazione.

Alla terza fase, dunque, vedremo solo la squadra vincente, dove i ragazzi dovranno sottoporsi a nuove prove, queste volta dettate dal direttore artistico Tommassini. In questo caso solo la giuria esterna potrà valutare i concorrenti, che alla fine decreterà il vincitore di ogni puntata. Agli interni, invece, il duro compito di eliminare uno fra i ragazzi a rischio.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/amorosoof/

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-04-2018

Lorenzo Martinotti