Sanremo 2022: i video ufficiali delle venticinque canzoni in gara in questa 72esima edizione del Festival.

Sanremo 2022 è iniziato con ‘il botto’. L’Amadeus-ter si conferma un Festival pieno di ritmo, più veloce rispetto alle scorse edizioni e con tante canzoni radiofoniche, pronte ad accompagnarci nei prossimi mesi. I favoriti si sono confermati tali, anche se non è mancata qualche delusione per i fan, comunque impegnati a seguire la kermesse anche dal punto di vista fantasanremese. Ma come sono i video ufficiali delle canzoni in gara? Guardiamoli insieme.

Dargen D'Amico
Dargen D’Amico

Sanremo 2022: i video ufficiali

Favoritissimi in questa edizione insieme a Elisa, Mahmood e Blanco hanno fatto esplodere il mondo del web con la loro prima apparizione a Sanremo. Brividi è una ballata capace di conquistare tutti, anche i più scettici, e la loro prima performance ha mostrato un feeling davvero straordinario. Di seguito il video ufficale, diretto da Attilio Cusani e prodotto da Borotalco.tv:

Coreografia, ritmo, fiati, carisma. Ciao ciao è la perfetta canzone per l’Eurovision, e ha conquistato fin dalla prima esibizione sia il pubblico che la critica. La Rappresentante di Lista si riconferma un fenomeno pronto a esplodere da un momento all’altro. Che possa essere proprio la formazione sicula la rivelazione di questa kermesse? Di seguito il video diretto da Simone Rovellini:

Dargen D’Amico a sorpresa ha fatto impazzire la critica, piazzandosi dopo la prima esibizione addirittura sul podio. Un grande exploit per il rapper, che conta di crescere ancora di più col passare delle serate. Questo il video ufficiale della sua Dove si balla, prodotto da Colomovie:

C’è poi Gianni Morandi, uno degli artisti più attesi di quest’edizione di Sanremo. La sua Apri tutte le porte, firmata da un grande nome come Jovanotti, è forse la canzone più orecchiabile del lotto, irresistibile nel suo ritornello, pronta a dominare soprattutto in radio. Il video è diretto da Leandro Manuel Emede:

Siamo ancora in attesa del video ufficiale di Lettera di là dal mare di Massimo Ranieri, mentre è già online quello di Ti amo non lo so dire di Noemi, prodotto da Borotalco.tv e diretto da Cristiano Pedrocco:

Anche il cantautore più amato dai giocatori del FantaSanremo, Michele Bravi, ha rilasciato subito il video ufficiale della sua Inverno dei fiori. Una clip girata dallo stesso artista umbro insieme a Roberto Chierici. Gustiamocelo insieme:

Non ha registrato il successo che ci si sarebbe attesi da un artista tanto amato, ma Rkomi punta a scalare altre classifiche più che quella di Sanremo. Non a caso il video della sua Insuperabile vanta la regia di nomi importantissimi, gli YouNuts!:

Niente video ufficiale per il momento per Domenica, la nuova canzone di Achille Lauro, che si affida però a un Visual Art video ufficiale:

Fabrizio Conte firma invece la clip ufficiale di Miele, video della canzone di Giusy Ferreri, prodotto da Borotalco.tv. La cantante siciliana non ha fatto scalpore al Festival, ma è riuscita comunque a entrare nel cuore dei fan:

Con un pizzico di ritardo è stato lanciato anche il video di Yuman, il vincitore di Sanremo Giovani, scritto e diretto da Bastianimotion. Una clip sobria come sobria è stata la performance del giovane cantautore, che non ha però convinto appieno la Sala stampa:

Online anche il video di Duecentomila ore, la canzone cantata da Ana Mena, diretto da Mauro Russo e prodotto da Borotalco.tv:

Tra i giovani ragazzi che hanno preso parte a questo Sanremo c’è anche Tananai, che non ha ancora pubblicato un video per Sesso occasionale, ma si è lanciato in rete con un visual:

Hanno subito pubblicato un video ufficiale invece Le Vibrazioni, che hanno fatto il loro esordio in questo Sanremo durante la seconda serata, senza entrare nel cuore della Sala Stampa. La clip, in bianco e nero, è girata da Matteo Bellesia:

Prodotto da Borotalco.tv e diretto da Peter Marvu, anche il video di Perfetta così di Aka 7even è stato pubblicato immediatamente dopo la sua esibizione. Il brano è entrato nel cuore dei fan e dei più giovani, anche se per il momento non sembra aver scaldato il cuore della critica:

Ancora non è stato lanciato online il video di Voglio amarti di Iva Zanicchi, mentre Abbi cura di te di Highsnob e Hu è arrivato fin da subito in rete. Prodotto da Veleno Production, è girato da Michele Rossetti e Mattia Chicco e ha per protagonisti gli stessi artisti, una coppia inedita in questo Sanremo.Di seguito il video:

Manca ancora il video ufficiale di Virale di Matteo Romano, mentre Sangiovanni non ha fatto aspettare i suoi fan per la clip della sua Farfalle, prodotta da Borotalco.tv e girata da LateMilk, Nueve e dallo stesso Sangio:

Niente video per il momento anche per Giovanni Truppi. Diverso il discorso per Fabrizio Moro che, dopo aver realizzato anche un film, si è cimentato ovviamente anche con la regia della clip ufficiale di Sei tu, insieme ad Alessio De Leonardis:

Borotalco.tv ha curato anche la produzione del video ufficiale di un altro degli artisti più amati di questo Sanremo 2022, Irama. La sua Ovunque sarai è girata dall’esperto Enea Colombi, uno dei registi più importanti del panorama musicale italiano:

Riccardo Salvi è invece il regista di Chimica, la hit lanciata dall’inedito duo Ditonellapiaga e Rettore. Un brano che ha conquistato la critica e il pubblico e che probabilmente ci accompagnerà in radio nelle prossime settimane. Di seguito il video:

Prodotto da Maestro e girato da bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra), ha conquistato il pubblico anche il video ufficiale della nuova canzone di Emma Marrone, Ogni volta è così, un brano che ha emozionato i fan della Brown, che da anni attendevano il suo ritorno a Sanremo:

Ed a Borotalco.tv è stata affidata anche la produzione del video della canzone che più di tutte ha convinto i giornalisti della Sala stampa, la raffinata O forse sei tu cantata dalla splendida Elisa. La regia della clip è firmata da Giulio Rosati:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Rock and Roll Hall of Fame 2022, svelate le nomination: ci sono Eminem e Duran Duran

Sanremo 2022: Checco Zalone criticato dai politici, ma la sua Poco ricco conquista i fan